mercoledì,Giugno 29 2022

Negozi aperti a Pasquetta a Vibo, il Pd: «Mancanza di rispetto per i lavoratori»

Il circolo cittadino democrat si appella al sindaco affinché «si adoperi al più presto per adottare tutte le iniziative idonee a risolvere questa grave situazione»

Negozi aperti a Pasquetta a Vibo, il Pd: «Mancanza di rispetto per i lavoratori»
Una veduta panoramica di Vibo Valentia

«In occasione delle festività pasquali ci si sarebbe aspettati dall’amministrazione comunale, con apposita ordinanza sindacale, la chiusura di tutte le attività commerciali sul territorio comunale per il Lunedì dell’Angelo. Crediamo che sia una grave mancanza di rispetto per i lavoratori del settore commercio, che saranno costretti a sacrificare la loro Pasquetta, un giorno storicamente dedicato agli amici e alla famiglia. Non di secondaria importanza è la necessità di un risparmio energetico, che il governo continua ad incentivare alla luce dell’evolversi del conflitto in Ucraina». Così il direttivo del circolo cittadino del Partito democratico di Vibo Valentia.

I rappresentanti democrat si augurano che il «sindaco si adoperi al più presto per adottare tutte le iniziative idonee a risolvere questa grave situazione a danno dei lavoratori e per offrire una serena festività alle centinaia di famiglie del settore del commercio. Auspichiamo altresì che i titolari e proprietari delle attività commerciali siano sensibili a queste tematiche ed assumano – chiudono dalla sede di via Argentaria –  i relativi provvedimenti per consentire a tutti di godere della famiglia e della vita privata nelle festività pasquali».

top