mercoledì,Agosto 10 2022

Provincia di Vibo: via Scuglia, il presidente Solano nomina il nuovo segretario generale dell’ente

Il massimo responsabile dell’amministrazione di contrada Bitonto firma il decreto che ufficializza l’entrata in servizio del professionista

Provincia di Vibo: via Scuglia, il presidente Solano nomina il nuovo segretario generale dell’ente
La sede della Provincia vista dall'alto
Il presidente Salvatore Solano

È Domenico Arena il nuovo segretario generale dell’amministrazione provinciale di Vibo Valentia.  Nato a Catanzaro, ma residente a Satriano, 56 anni, attualmente in servizio presso il Comune di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio, Domenico Arena è ufficialmente in servizio presso Palazzo ex Enel dallo scorso 1 agosto. L’incarico è stato formalizzato con apposito decreto firmato dal presidente della Provincia di contrada Bitonto Salvatore Solano e, per accettazione, dallo stesso professionista catanzarese.  «Il segretario generale dell’ente – si legge nel decreto di nomina – è responsabile della prevenzione della corruzione, in quanto organo che per funzione, cultura giuridica e ruolo super partes è idoneo a garantire la massima vigilanza sul rispetto delle norme in questione, poiché già di per sé deputato a garantire la regolarità dell’azione amministrativa». [Continua in basso]

A maggio l’avvio del procedimento di ricerca del nuovo segretario

A seguito del collocamento a riposo del segretario titolare della Provincia vibonese Mario Ientile, il procedimento per la nomina del nuovo segretario generale era stato avviato dall’amministrazione provinciale lo scorso 5 maggio. Alla scadenza dell’Avviso – pubblicato dall’ex Agenzia Albo segretari comunali e provinciali di Roma – sono pervenute complessivamente sei richieste di nomina. E la scelta finale è poi ricaduta su Domenico Arena in quanto ritenuto «segretario idoneo a svolgere le relative funzioni presso la segretaria di questo ente». Quest’ultimo, inoltre, sostituisce in qualità di nuovo segretario generale della Provincia Domenico Libero Scuglia, che, a sua volta, lo scorso 31 gennaio era subentrato – a scavalco – sempre a Mario Ientile. Attualmente in servizio al Comune di Vibo Valentia, negli ultimi anni Domenico Libero Scuglia ha prestato la sua attività lavorativa in realtà comunali quali Pizzo e Locri ed è stato, tra l’altro, presidente di commissioni di concorso e del nucleo di valutazione di diversi enti.

Articoli correlati

top