giovedì,Settembre 29 2022

Comune Vibo, Santoro accusa Putrino: «Trasforma eventi culturali in spot elettorali»

Il capogruppo del Movimento 5 Stelle annuncia che presenterà una mozione di sfiducia nei confronti del presidente del consiglio comunale

Comune Vibo, Santoro accusa Putrino: «Trasforma eventi culturali in spot elettorali»
L'aula consiliare e nei riquadri Domenico Santoro (a sinistra) e Rino Putrino

Una mozione di sfiducia nei confronti del presidente del consiglio comunale di Vibo Valentia Rino Putrino sarà presentata dal capogruppo consiliare del Movimento 5 Stelle Domenico Santoro. È quanto ha annunciato lo stesso rappresentante pentastellato nel corso della seduta della III commissione consiliare Lavori pubblici di Palazzo Luigi Razza. Il motivo? Il sostegno pubblico che il presidente del civico consesso del capoluogo avrebbe dato al partito di Forza Italia salendo sul palco al termine dell’esibizione delle Orme dei Pooh in Piazza Municipio. A parere, dunque, del capogruppo di opposizione Domenico Santoro sarebbe venuto a mancare il ruolo super partes del presidente dell’assemblea, reo, sempre secondo il consigliere di opposizione, di avere pubblicamente ringraziato dal palco il senatore Giuseppe Mangialavori per l’evento musicale andato in scena in piazza e, dunque – puntualizza in proposito Domenico Santoro – «di avere trasformato ancora una volta una manifestazione culturale in uno spot elettorale». Da qui la decisione di presentare una mozione di sfiducia nei confronti proprio del presidente del consiglio comunale.

Articoli correlati

top