Soriano, dalla Regione 350 mila euro per la sicurezza

Il finanziamento servirà anche per la realizzazione di un impianto di videosorveglianza in paese. Il sindaco Francesco Bartone annuncia la ristrutturazione del "Belvedere Gilla"

Il finanziamento servirà anche per la realizzazione di un impianto di videosorveglianza in paese. Il sindaco Francesco Bartone annuncia la ristrutturazione del "Belvedere Gilla"

Informazione pubblicitaria

 

Il sindaco di Soriano Francesco Bartone ha sottoscritto con il presidente Mario Oliverio la Convenzione tra la Regione e il Comune, circa il beneficio di 350 mila euro, in ossequio ai Contratti Locali di Sicurezza   per la realizzazione di opere nel territorio comunale.

«Avevamo – ha dichiarato il sindaco Bartone – già predisposto nel 2015 un progetto esecutivo per la realizzazione di opere necessarie alla sicurezza della città, e oggi, dopo il vaglio e l’espletamento della nostra proposta di progetto da parte dei dirigenti regionali, ci vede premiati per le nostre operatività ed impegno».

Il contributo regionale servirà alla ristrutturazione del “Belvedere Gilla”; all’adattamento degli spazi ex ufficio di collocamento alla videosorveglianza del parco pubblico e dell’area urbana centrale circostante via Roma.

Il sindaco Bartone, ha colto l’occasione di far sapere che sono iniziati altri lavori, per un totale di 500mila euro, per il nuovo depuratore e collettamento al fiume “Caridi”, per il nuovo depuratore; per la ristrutturazione della parte vecchia del cimitero cittadino; per il rifacimento del tetto della chiesa di San Filippo; per la realizzazione della nuova strada “Torretta”.