sabato,Giugno 15 2024

Vibo, convocato il Consiglio comunale: ecco i 7 punti all’ordine del giorno

Seduta straordinaria e urgente per il civico consesso. Tra i temi che saranno dibattuti, i lavori per l'asilo nido nella frazione Marina e l'istituzione di un albo degli operatori economici

Vibo, convocato il Consiglio comunale: ecco i 7 punti all’ordine del giorno
Il Comune di Vibo Valentia

A Vibo Valentia è stato convocato «in seduta pubblica straordinaria e urgente» il Consiglio comunale per sabato 13 maggio alle ore 9:00, e in eventuale seconda convocazione per il lunedì 15 maggio 2023 alle ore 9:00, nella sala consiliare del Palazzo municipale. Diversi i punti all’ordine del giorno – sette in tutto – snocciolati nella convocazione rivolta dal presidente dell’assise, Rino Putrino, a sindaco e consiglieri comunali. Al punto primo si legge: «Comunicazioni del presidente e/o sindaco». Vi è poi la proposta di deliberazione del Consiglio comunale per l’approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica per i lavori di realizzazione dell’asilo nido nella frazione di Vibo Marina, finanziati con il Pnrr – in particolare, si legge, “permesso di costruire in deroga agli strumenti urbanistici”. Al punto 3, un’altra proposta di deliberazione del Consiglio comunale stavolta relativa a “variazione al bilancio di previsione finanziario 2022/2024. Ratifica della deliberazione di giunta comunale n. 83 del 18/04/2023”. [Continua in basso]

Quarto punto all’ordine del giorno, la proposta di deliberazione del Consiglio comunale sull’istituzione, formazione e gestione dell’albo degli operatori economici mediante l’utilizzo della piattaforma e-procurement da consultare per l’affidamento di lavori, beni e servizi – e in particolare l’approvazione regolamento per accreditamento, valutazione, funzionamento e gestione albo operatori economici telematico del Comune di Vibo Valentia. Al punto 5, l’attuazione di misure relative al “Piano di emergenza Corso Vittorio Emanuele III e Corso Umberto I”, presentato dal capogruppo e dai consiglieri di Città Futura.  Poi, un altro ordine del giorno presentato da Città futura ossia la “Realizzazione area giochi su Corso Vittorio Emanuele III”. Infine al punto 7 la “Previsione sosta a tempo nel nuovo bando per l’affidamento della gestione delle strisce blu”, presentato sempre dal capogruppo e dai consiglieri di Città Futura.

LEGGI ANCHE: Comune di Vibo, l’opposizione solleva la problematica della gestione del Parco Archeologico Urbano

Comune di Vibo, la giunta: «Ecco le assunzioni già fatte per rafforzare l’ente»

Articoli correlati

top