sabato,Giugno 22 2024

Comunali Vibo, Petrolo (Si): «Siamo certi che Romeo rappresenti la scelta giusta»

Il rappresentante del coordinamento regionale di Sinistra Italiana: «La presentazione della lista “Progressisti Per Vibo” rappresenta un risultato significativo e può costituire un caposaldo per sviluppare azioni politiche»

Comunali Vibo, Petrolo (Si): «Siamo certi che Romeo rappresenti la scelta giusta»

«Le imminenti elezioni amministrative della città Vibo Valentia, sono un vero banco di prova pe tutte le forze politiche in campo, e soprattutto danno la possibilità ai cittadini di esprimere la propria scelta sui candidati e sui partiti, che hanno governato questa città negli ultimi quindici anni». È quanto si legge in una nota del rappresentante del coordinamento regionale di Sinistra Italiana Fortunato Petrolo.

«In concreto, sono i cittadini che devono esprimersi, andando alle urne e non astenendosi al voto, se voglio dare una svolta a questa città, scegliendo il proprio sindaco e un nuovo modo di governare. E sotto gli occhi di tutti il degrado in cui è caduta la città, relegandola negli ultimi posti per qualità della della vita, per la scarsa qualità dei servizi, crescita esponenziale delle disuguaglianze, sanità allo sbando, isolamento sui servizi di trasporto etc».

«Il coordinamento di Sinistra Italiana Vibonese – continua Petrolo -, da subito ha sostenuto la candidatura di Enzo Romeo alla guida della coalizione progressista, ed esprime apprezzamento per come si è definito il percorso concertativo tra le forze politiche e i movimenti che hanno consolidato la scelta di individuare Enzo Romeo quale candidato a sindaco, e la presentazione di una lista derivante da un accordo tra l’Alleanza Verdi e Sinistra e il movimento “Liberamente Progressisti”».

«Riteniamo che tale scelta è la conseguenza dei concetti espressi da Sinistra Italiana nel mese di luglio 2023, in occasione di un dibattito – svolto a Lamezia con la presenza del Segretario Nazionale Nicola Fratoianni – con tutte le forze progressiste della regione, nel quale si affermava che la soluzione per sconfiggere le destre doveva essere ricercata in un accordo del cosiddetto “campo largo” con la partecipazione dei movimenti che si contrappongono alle politiche illiberali che hanno ristretto l’organizzazione democratica del paese abbattendo i diritti sociali e civili», ha proseguito il segretario.

«Per tale ragione la presentazione della lista “Progressisti Per Vibo” rappresenta un risultato significativo e può costituire un caposaldo per sviluppare azioni politiche di carattere regionale – afferma il segretario -. In ragione di ciò, vogliamo ringraziare tutti i componenti della lista per il senso civico e la disponibilità fornita e altresì riteniamo fondamentale ringraziare tutti coloro che senza un impegno diretto, forniranno un sostegno decisivo per la realizzazione del nostro progetto politico.

«Siamo certi, come ribadito in altre circostanze, che Enzo Romeo, il sindaco tra la gente e per la gente, rappresenta la figura giusta per consentire alla città di Vibo di voltare pagina e di assumere il ruolo e il prestigio che si merita», conclude Petrolo.

LEGGI ANCHE: Elezioni, sul futuro del porto il primo confronto dello speciale Vibo Valens: ecco come partiti e coalizioni immaginano lo sviluppo dello scalo

Elezioni, domani Calenda a Vibo per lanciare la candidatura a sindaco di Muzzopappa

Elezioni comunali, l’area progressista ed Enzo Romeo incontrano i cittadini di Vibo e frazioni

Articoli correlati

top