Vigili del fuoco a Ricadi, scoppia la polemica sui “meriti”

Il sindaco Giulia Russo replica alla deputata Wanda Ferro che aveva dato l’annuncio: «Si dimentica di altri soggetti che hanno avuto un ruolo preminente»
Il sindaco Giulia Russo replica alla deputata Wanda Ferro che aveva dato l’annuncio: «Si dimentica di altri soggetti che hanno avuto un ruolo preminente»
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Una “polemicuccia” politica non poteva mancare in una questione di grande importanza come quella che riguarda Ricadi e il distaccamento dei Vigili del fuoco che da estivo diventa permanente. L’annuncio, dato dal deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, viene “ripreso” oggi dal sindaco della cittadina tirrenica Giulia Russo, che non manca di evidenziare come il comunicato «trascura di menzionare il grande impegno e il ruolo avuto da altri soggetti nella specifica vicenda», ovvero «il Comune di Ricadi, che da anni metteva a disposizione i locali di una scuola per il periodo estivo e sollecitava le istituzioni affinché il distaccamento divenisse permanente», e il consigliere regionale Michele Mirabello, che «profondeva un notevole impegno per l’ottenimento dei necessari e preliminari pareri ministeriali».

Informazione pubblicitaria
Il sindaco Giulia Russo

La Russo, dopo avere ricordato la deliberazione consiliare del 15 maggio 2017 e la delibera di giunta del 4 ottobre 2019 che individuava l’immobile e i lavori necessari per adeguarlo, spiega che l’ente approvava il progetto in forma definitiva l’11 ottobre scorso per lavori a base d’asta di 66.985,59 euro, con fondi interamente a carico del Comune di Ricadi, condizione questa espressamente imposta dal ministero. «Con estrema tempestività – rimarca oggi il primo cittadino – i competenti uffici comunali hanno già predisposto la relativa gara d’appalto. Il risultato che vede distaccata definitivamente una sezione del comando provinciale dei Vigili del fuoco di Vibo Valentia sul territorio del Comune di Ricadi è certamente frutto di un lavoro sinergico che, documenti alla mano, vede l’amministrazione comunale con un ruolo non secondario ma preminente. Siamo estremamente felici e soddisfatti per l’epilogo della vicenda che porterà benefici all’intero territorio e per questo ringraziamo chiunque si sia comunque prodigato per questo risultato».

LEGGI ANCHE: Vigili del fuoco, il Distaccamento di Ricadi diventa permanente