sabato,Maggio 18 2024

De Angelis dice addio a Fratelli d’Italia e abbraccia i “sovranisti”

L’esponente politico, già candidato alla Regione e alle Europee, sposa il progetto di Gianni Alemanno confluendo nel Movimento nazionale per la sovranità definendolo «più vicino alla mia idea di politica»

De Angelis dice addio a Fratelli d’Italia e abbraccia i “sovranisti”

«Nei giorni scorsi ho informato i dirigenti di partito e salutato gli amici di Fratelli d’Italia, ringraziato quanti mi hanno affiancato e sostenuto condividendo con me importanti esperienze politiche e le campagne elettorali come quelle che mi hanno visto candidato al parlamento europeo prima e al consiglio regionale dopo. Lascio Fratelli d’Italia e la carica di portavoce provinciale».

È quanto fa sapere, in una nota, Fausto De Angelis, informando al contempo di aver maturato la decisione di confluire nel Movimento nazionale per la sovranità. Scelta, afferma, «dettata dalla chiarezza delle linee programmatiche e delle tesi del recente congresso nazionale che sposano il mio modo di fare politica, nonché principi e idee di destra in cui credo e mi identifico. Un partito che sa distinguere un sentimento positivo come “l’orgoglio nazionale” dal “nazionalismo” e non si arrende all’idea di una Italia colonia d’Europa».

Quindi il ringraziamento a «quanti già mi hanno accolto e accoglieranno con affetto ed entusiasmo questa mia scelta come il segretario nazionale Gianni Alemanno, il segretario regionale Domenico Arena, il senatore Franco Bevilacqua, membro della direzione nazionale del partito, e i tanti amici sinceri che amano la politica come servizio e la praticano con passione».

top