Comune Vibo, per “Città Futura” nessuna ripercussione dalle regionali

Il gruppo consiliare si dice convinto che le recenti elezioni non modificano gli equilibri politici nella colazione che sostiene il sindaco Limardo
Il gruppo consiliare si dice convinto che le recenti elezioni non modificano gli equilibri politici nella colazione che sostiene il sindaco Limardo
Informazione pubblicitaria
L'aula del consiglio comunale di Vibo
Informazione pubblicitaria

“In riferimento all’articolo secondo cui le elezioni regionali dovrebbero in qualche modo avere ripercussioni sulle dinamiche e sugli equilibri politici all’interno della coalizione che sostiene l’amministrazione comunale di Vibo Valentia, l’unica lettura che noi diamo è quella che ci dà un rafforzamento della stessa e di chi ne è stato l’ispiratore”. E’ quanto afferma in una nota il gruppo consiliare “Città Futura” di Vibo Valentia. “Per ciò che concerne la prossima elezione del presidente del consiglio, l’indicazione spetta naturalmente al gruppo di Forza Italia e non appena verrà ufficializzata la candidatura, il gruppo consiliare di Città Futura, ovviamente, appoggerà tale scelta. Il momento storico che sta attraversando la città di Vibo Valentia non ha bisogno di analisi tendenziose e fantasiose, bensì della massima responsabilità da parte di tutti i partiti e le forze civiche che sostengono l’amministrazione comunale. Il day after delle elezioni regionali dice piuttosto che Vibo Valentia potrà contare su un governo regionale amico e su un consigliere regionale della città, Vito Pitaro, che indubbiamente sarà portatore delle istanze della nostra città al cospetto di un governo regionale che sicuramente affronterà con maggiore attenzione del recente passato i tanti problemi della nostra città”.

LEGGI ANCHE: Vibo, traballa la leadership di Forza Italia nel centrodestra – Video

Informazione pubblicitaria