Scomparsa di Carratelli, il ricordo di Rhodio e Mangialavori

L’ex presidente della Regione Calabria esprime costernazione per il decesso del politico vibonese al pari del senatore di Forza Italia
L’ex presidente della Regione Calabria esprime costernazione per il decesso del politico vibonese al pari del senatore di Forza Italia
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria
Guido Rhodio

“Costernato ed incredulo apprendo della immatura scomparsa del caro Mimmo Romano Carratelli, eminente personalità della politica e della cultura, impegnatasi a servizio delle nostre popolazioni  con acume lungimirante, limpida generosità e doti umane non comuni, nelle sedi  istituzionali, nella professione e in tutti posti ricoperti ai massimi livelli, regionali e nazionali. Egli, nel solco degli ideali democratici e cristiani in cui intensamente credette e dell’antica sua  tradizione familiare , ha costituito un esempio e  un riferimeno eccezionale per la Calabria e per tutti noi, accompagnandoci sempre come collaboratore, collega ed amico con la sua spiccata intelligenza, l’elaborazione critica dei problemi, il saggio suo consiglio e soprattutto la sua costante affettuosità, mai dismessa neanche durante le più roventi e controverse battaglie, per la nostra terra e per il vibonese.  Rendo omaggio alla sua fraterna, amabile e indimenticabile memoria e sono vicino con tutto il cuore alla Signora, alla famiglia e all’intero vibonese, spiacente, per le attuali circostanze, di non poterlo fare anche di persona”. E’ quanto dichiara in una nota l’ex presidente della Regione Calabria, Guido Rhodio.

Dal canto suo, il senatore di Forza Italia Giuseppe Mangialavori dichiara invece che “la morte di Domenico Romano Carratelli è un brutta notizia per la Calabria e, in particolare, per la comunità vibonese. Nel corso della sua lunga carriera politica, Carratelli – da fine intellettuale qual era – ha saputo interpretare al meglio i bisogni della sua gente e mettere in campo misure legislative al passo con i tempi e in grado di far crescere l’intero territorio regionale. Alla Calabria mancheranno la sua visione politica e la sua autorevolezza”. LEGGI ANCHE: Cultura e politica vibonese in lutto, addio all’ex sottosegretario Domenico Romano Carratelli

Informazione pubblicitaria