Comunali a San Calogero, due le liste che scaldano i motori

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale i candidati sindaco lavorano per limare gli ultimi dettagli. In campo l’ingegnere Antonio Calabria e il veterinario Giuseppe Maruca: ecco chi li affiancherà
A pochi giorni dalla presentazione ufficiale i candidati sindaco lavorano per limare gli ultimi dettagli. In campo l’ingegnere Antonio Calabria e il veterinario Giuseppe Maruca: ecco chi li affiancherà
Informazione pubblicitaria
Il Comune di San Calogero
Informazione pubblicitaria

Alla fine, salvo clamorosi colpi di scena dell’ultima ora, saranno due le liste che si contenderanno a settembre il Comune di San Calogero. È ormai certo, infatti, che, in continuità con le precedenti consiliature, a candidarsi alle prossime elezioni a sindaco di questa comunità sarà l’ingegnere Antonio Calabria, ex presidente del consiglio, nonché fedelissimo dell’uscente Nicola Brosio, a sua volta non più candidabile al termine dei suoi due mandati elettorali.

Della partita, è ormai sicuro, farà parte anche il veterinario Giuseppe Maruca, che dopo aver tentato inutilmente la scalata nella scorsa consiliatura, già nelle prossime ore annuncerà la composizione della sua lista “La Libertà”. Ormai prossimo alla rinuncia, invece, è dato il geometra Giuseppe Preiti, che dopo aver accarezzato l’idea di una propria candidatura a sindaco avrebbe ormai ammainato la bandiera, visto qualche importante tassello perso nelle ultime ore e le conseguenti difficoltà a comporre un gruppo forte e capace di tentare la scalata al Palazzo municipale.

A questo punto, in prospettiva, c’è la possibilità che Preiti inserisca in una delle due liste un suo candidato. Un’eventualità, questa, che già nelle prossime ore si capirà se è destinata a rimanere tale o a concretizzarsi. Alla presentazione delle liste mancano ormai meno di 10 giorni. I giochi, tuttavia, appaiono ormai ben delineati, tant’è che l’ingegnere Calabria e il veterinario Maruca – fermo restando che qualche accordo dell’ultima ora potrebbe portare a qualche lieve modifica – hanno già blindato i nomi delle persone che faranno parte dei rispettivi raggruppamenti. Della lista “Insieme per crescere”, vicina al sindaco uscente, faranno ancora una volta parte l’ex vicesindaco e assessore Domiziano Ventrici, l’ex assessore Sandro Varone e gli ex consiglieri Pasquale Ranieli, Giuseppe Cocciolo e Gregorio Sposaro. A questi si aggiungono le new entry Franco Paglianiti, Rossella Calabria, Carmelo Talladira, Domenico Paglianiti, Francesco Ranieli, Francesco Raso e Saverio Iannello. Per quanto riguarda la lista “La Libertà”, invece – in attesa dell’ufficialità che dovrebbe arrivare già nelle prossime ore – sicuri come candidati vengono dati, tra gli altri, l’ex consigliere di maggioranza dell’amministrazione Brosio, Antonio Zinnà, Caterina Scuteri, Michela Cocciolo, Sante Prestia, Domenico Zinnà e Vincenzo Zinnà, quest’ultimo già candidato a sindaco. I giochi, a San Calogero, in vista delle prossime elezioni sembrano ormai fatti. Non resta che attendere la presentazione ufficiale delle liste e l’entrata dei giocatori in campo.

Informazione pubblicitaria