giovedì,Luglio 29 2021

Referendum costituzionale, sorteggiati gli scrutatori a Vibo

Sono 112 titolari ed altrettanti supplenti chiamati a coordinare le operazioni di voto in occasione delle consultazioni del 20 e 21 settembre. Previsto un unico quesito sul taglio dei parlamentari

Referendum costituzionale, sorteggiati gli scrutatori a Vibo

La Commissione elettorale del Comune di Vibo Valentia, appositamente riunitasi mercoledì 26 agosto, ha provveduto alla nomina – attraverso il metodo del sorteggio – dei 112 scrutatoti che andranno a insediarsi nelle 37 sezioni elettorali della città capoluogo e delle frazioni in vista del referendum costituzionale dei prossimi 20 e 21 settembre 2020. Ai lavori, presieduti dal sindaco Maria Limardo, hanno preso parte i componenti di commissione Giuseppe Calabria, Gerlando Termini e Loredana Pilegi. La commissione, nell’occasione, ha proceduto inoltre a stilare la graduatoria degli scrutatori supplenti chiamati a subentrare in caso di rinuncia dei titolari. A tale graduatoria si attingerà anche “qualora venga istituita una sezione elettorale ospedaliera e/o un seggio speciale, secondo l’ordine progressivo della stessa graduatoria”.

LEGGI L’ELENCO DEGLI SCRUTATORI EFFETTIVI

LEGGI L’ELENCO DEGLI SCRUTATORI SUPPLENTI

In occasione del referendum costituzionale gli elettori saranno chiamati a pronunciarsi, com’è noto, in ordine al taglio del numero dei parlamentari attraverso il seguente quesito: «Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n.240 del 12 ottobre 2019?». Nella stessa tornata si svolgeranno anche le elezioni regionali che interesseranno Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana, Valled’Aosta e Veneto, e le elezioni comunali in più di mille comuni. Dodici quelli chiamati al voto nel Vibonese: Acquaro, Briatico, Cessaniti, Limbadi, Maierato, MonterossoCalabro, Ricadi, SanCalogero, SanGregoriod’Ippona, SerraSanBruno, Spilinga e Zaccanopoli.

top