Speciale elezioni | “Maierato in movimento” ci riprova rinnovando la squadra

L’ex sindaco Danilo Silvaggio si ripresenta in veste di consigliere “cedendo” il ruolo di capolista all’avvocato Giuseppe Malta. Ecco gli obiettivi programmatici
L’ex sindaco Danilo Silvaggio si ripresenta in veste di consigliere “cedendo” il ruolo di capolista all’avvocato Giuseppe Malta. Ecco gli obiettivi programmatici
Informazione pubblicitaria
La lista Maierato in movimento
Informazione pubblicitaria

La lista “Maierato in movimento” si ripresenta alle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre 2020 confermando gran parte della squadra già vittoriosa nel 2016, candidando a sindaco l’avvocato Giuseppe Malta mentre l’uscente primo cittadino Danilo Silvaggio risulta fra i candidati alla carica di consigliere. Rispetto alla precedente tornata elettorale sono stati inseriti nuovi candidati con l’obiettivo di «ampliare il livello di rappresentanza all’interno della popolazione, mantenendo integra l’ossatura politica della lista».

Reduci dalla passata esperienza amministrativa, conclusasi anzitempo per le concomitanti dimissioni della maggioranza dei consiglieri, Gregorio Barbieri, Danilo Silvaggio, Andrea Liberto, Domenico Maruccio, Giuseppe Moschella. New entry Antonella Dall’Erta, Roberto Barbieri, Giulio Griffo, Salvatore Nasso e Giacomo Tolomeo.

«Siamo determinati a completare il programma politico scelto dai cittadini di Maierato e per il quale siamo stati votati nel 2016, fieri dei risultati che oggi vedono il nostro Comune più pulito, più sostenibile, finanziariamente risanato e con più servizi per la cittadinanza» afferma Giuseppe Malta. Che aggiunge: «Il punto cardine per il completamento del nostro programma elettorale sarà costituito dal Piano strutturale comunale il cui iter era già stato avviato nel 2019 ma non ha trovato compimento a causa della brusca interruzione della legislatura. In soli tre anni abbiamo realizzato molte delle promesse con cui ci eravamo presentati in campagna elettorale perseguendo il solo e unico obiettivo di rendere migliore la nostra comunità lasciando qualcosa in più rispetto a quanto trovato al momento del nostro insediamento. Nessuna delle Amministrazioni comunali precedenti – conclude Malta – è riuscita a realizzare così tanto in un arco temporale così ristretto, motivo per cui siamo sicuri che i cittadini di Maierato sapranno scegliere anche questa volta».

Informazione pubblicitaria