Fermate dei bus senza pensiline, interrogazione di Vibo democratica

I consiglieri Marco Miceli e Giuseppe Policaro si rivolgono al sindaco per chiedere i motivi per i quali l’Amministrazione non ha ancora provveduto a collocare gli arredi urbani
I consiglieri Marco Miceli e Giuseppe Policaro si rivolgono al sindaco per chiedere i motivi per i quali l’Amministrazione non ha ancora provveduto a collocare gli arredi urbani
Informazione pubblicitaria

Raccogliendo sollecitazioni pervenute da numerosi utenti del trasporto pubblico, i consiglieri comunali d’opposizione, Marco Miceli e Giuseppe Policaro, gruppo Vibo Democratica, hanno presentato un’interrogazione consiliare rivolta al sindaco Maria Limardo, avente ad oggetto l’assenza di pensiline alle fermate degli autobus in tutto il territorio comunale.

«Premesso che – scrivono Miceli e Policaro – quotidianamente la città di Vibo Valentia è raggiunta, attraverso l’utilizzo dei mezzi pubblici e per ragioni di studio lavoro o svago, da numerosi pendolari provenienti dai paesi limitrofi; la maggior parte delle fermate degli autobus presenti nel territorio comunale, da almeno due anni, sono sprovviste di pensiline; considerato che – proseguono – per molti pendolari, in tempo di crisi, l’autobus è diventato l’unico mezzo per raggiungere il capoluogo; la mancanza di pensiline crea non pochi disagi ai cittadini che rischiano di ghiacciarsi o bagnarsi in inverno e di prendere un’insolazione in estate; tenuto conto che – aggiungono – l’Amministrazione comunale di Vibo Valentia, al pari di altri capoluoghi di provincia che presentano un efficiente ed efficace servizio di trasporto pubblico, offrendo anche servizi alle fermate degli autobus quali: pensiline adeguate, bidoni per il pattume e fontanelle, dovrebbe incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici per trarre tutti i vantaggi che ne conseguono sia in tema di miglioramento della qualità dell’aria che di sicurezza stradale; si interroga il sindaco chiedendo: per quali ragioni ad oggi nell’area in oggetto l’Amministrazione non ha collocato delle pensiline e quali azioni intende mettere in atto ed entro quali tempistiche per corredare tutte le fermate degli autobus di adeguate pensiline?».