Congresso Fratelli d’Italia, Pasquale La Gamba eletto nell’Assemblea nazionale

Una folta delegazione vibonese ha preso parte alla due giorni triestina del partito raccogliendo l’“Appello ai patrioti” lanciato da Giorgia Meloni 

Una folta delegazione vibonese ha preso parte alla due giorni triestina del partito raccogliendo l’“Appello ai patrioti” lanciato da Giorgia Meloni 

Informazione pubblicitaria
Pasquale La Gamba
Informazione pubblicitaria

Tra gli oltre 4.000 delegati al congresso nazionale di Fratelli d’Italia, lo scorso 2 e 3 dicembre al PalaTrieste, ha detto la sua anche la folta presenza della delegazione vibonese. «Possiamo serenamente affermare – si legge in una nota – che, non si è fatta attendere la chiamata all’“Appello ai Patrioti” lanciato da Giorgia Meloni a questa importante e delicata assise congressuale».

Informazione pubblicitaria

Dopo le varie fasi congressuali territoriali, «il partito nella nostra provincia ha ottenuto ben dodici delegati». Presenti, tra i rappresentanti con diritto di voto, il presidente del circolo del capoluogo Anthony Lo Bianco, il presidente provinciale di Gioventù Nazionale Rosario Losiggio, il delegato provinciale Antonello Fuscà ed altri dirigenti. 

«Momenti di grande emozione hanno fatto rivivere un vero congresso di partito, dove i tanti delegati si sono confrontati fino a notte fonda con i loro interventi. Ovviamente il più atteso intervento è stato quello della leader Giorgia Meloni che ha dettato l’agenda per il futuro del centrodestra e quali devono essere gli impegni e gli interventi a favore del Sud».  

La delegazione vibonese ha eletto in seno all’Assemblea Nazionale di FdI il già vice-sindaco di Vibo Valentia, Pasquale La Gamba, volto noto della destra vibonese «avendo in passato ricoperto diverse ed importanti esperienze politiche ed amministrative. Grande soddisfazione – viene espressa quindi – per questo obiettivo raggiunto in un contesto di indiscussa crescita su tutto il territorio regionale, che anche a Vibo Valentia si manifesta nel radicamento del movimento».