Vibo avrà via Giovanni Parisi, la proposta passa in Commissione

Al campione olimpico di pugilato sarà intitolata l’attuale via Roma nel centro cittadino. L’iniziativa di Marco Miceli prevede anche l’intitolazione di una piazza a Michael Cuccione
Al campione olimpico di pugilato sarà intitolata l’attuale via Roma nel centro cittadino. L’iniziativa di Marco Miceli prevede anche l’intitolazione di una piazza a Michael Cuccione
Informazione pubblicitaria

Oltre alle proposte relative alla toponomastica presentate dal capogruppo consiliare del Movimento cinque stelle Domenico Santoro, la seconda commissione consiliare del Comune di Vibo ha approvato all’unanimità la proposta avanzata da Marco Miceli, capogruppo di Vibo Democratica, di intitolare una via a Giovanni Parisi e una piazza a Michael Cuccione. Nello specifico, a Giovanni Parisi sarà intitolata via Roma (Vibo centro). La via dovrà in ogni caso cambiare nome visto che in tutto il territorio comunale esistono ben sette via Roma e ciò non è consentito dalla normativa. A Cuccione, giovane artista italo-canadese vittima di un male incurabile, sarà intitolata la piazza adiacente via Spogliatore (attualmente senza nome e dove il sabato si svolge il mercato settimanale). «Il vibonese Giovanni Parisi – ha affermato Miceli -, che, grazie alla sua forza di volontà e determinazione, è riuscito ad arrivare alla conquista dell’oro olimpico partendo dal nulla, deve essere da esempio e da stimolo per le nuove generazioni vibonesi,  affinché credano nei propri sogni, trovando la forza di non mollare mai».