Dasà, finanziamento di 100mila euro per l’ampliamento del cimitero

Ad annunciarlo direttamente il sindaco Raffaele Scaturchio: «Lavoriamo per assicurare il giusto decoro al luogo in cui riposano i nostri cari defunti»

Ad annunciarlo direttamente il sindaco Raffaele Scaturchio: «Lavoriamo per assicurare il giusto decoro al luogo in cui riposano i nostri cari defunti»

Informazione pubblicitaria
Il Comune di Dasà

L’amministrazione comunale di Dasà, guidata dal sindaco Raffaele Scaturchio, ha ottenuto un finanziamento da parte del Dipartimento Lavori pubblici della Regione Calabria, per un importo complessivo di 100mila euro per la “Sistemazione ed ampliamento del cimitero comunale” grazie alla legge regionale n.24/87. 

«I lavori oggetto del finanziamento – fa sapere il sindaco Raffaele Scaturchio – interesseranno l’ampliamento, la pavimentazione, la videosorveglianza, la realizzazione dei servizi igienici a servizio degli utenti, il tutto per dare degno decoro ai nostri cari estinti. L’ Amministrazione insediatasi a giugno 2016, già dal programma elettorale ha manifestato la volontà di dare decoro e giusta importanza al luogo dove riposano i cari defunti».

Scaturchio informa inoltre che «si sta procedendo alla valutazione e all’elaborazione delle istanze di regolarizzazione delle concessioni cimiteriali inoltrate dai cittadini nei mesi scorsi per come da apposito avviso pubblico. Il tutto – conclude la comunicazione – per ripristinare l’ordine all’interno del luogo sacro ai sensi del regolamento di Polizia Mortuaria adottato in seno al Consiglio».