lunedì,Settembre 20 2021

Comune di Vibo, la Quarta commissione elegge il presidente: convocata la seduta

Il presidente del Consiglio comunale Rino Putrino indice la seduta per l’11 marzo. Città futura pronta a riprendersi la poltrona già occupata dal dimissionario Danilo Tucci

Comune di Vibo, la Quarta commissione elegge il presidente: convocata la seduta

È stata convocata dal presidente del Consiglio comunale di Vibo Valentia Rino Putrino, per giovedì 11 marzo alle ore 12 (venerdì 12 marzo alle 12 in seconda convocazione), la riunione della Quarta commissione consiliare Servizi sociali chiamata ad eleggere il proprio presidente dopo le dimissioni di Danilo Tucci, protocollate lo scorso 29 gennaio.

La tempistica della convocazione ha inevitabilmente risentito dell’indisponibilità di alcuni consiglieri comunali che – data la tassatività del voto in presenza – non avrebbero potuto prendere parte prima alla seduta, alcuni perché fermati anche da problematiche legate al Covid.

«Nel frattempo tuttavia – ha fatto notare lo stesso Putrino -, le attività della commissione sono andate avanti sotto la guida del vicepresidente Leoluca Curello, che ha egregiamente condotto i lavori che si sono concentrati su importanti aspetti amministrativi».

Dal punto di vista politico, poi, è in dirittura d’arrivo la corsa alla presidenza della commissione che, secondo i precedenti accordi, spetta al gruppo consiliare Città futura, compagine di riferimento del consigliere regionale Vito Pitaro e gruppo d’appartenenza del già presidente Tucci. In pole position per l’incarico il consigliere Antonino Roschetti.

Politiche sociali senza pace a Vibo, si dimette il presidente di Commissione Tucci

Articoli correlati

top