Politiche 2018 | I Cinquestelle fanno il pienone a San Calogero

I dati del Movimento nel comune si attestano al 43% alla Camera e al 40% al Senato: tra le percentuali più alte della provincia. Otto gli eletti nei collegi che comprendono il Vibonese: fuori di un soffio Tucci 

I dati del Movimento nel comune si attestano al 43% alla Camera e al 40% al Senato: tra le percentuali più alte della provincia. Otto gli eletti nei collegi che comprendono il Vibonese: fuori di un soffio Tucci 

Informazione pubblicitaria
Un banchetto dei Cinquestelle a San Calogero
Informazione pubblicitaria

Brillano come non mai le “cinque stelle” sopra il cielo di San Calogero. Questo il verdetto, in linea con i dati nazionali, venuto fuori dalle urne delle politiche del 4 marzo. Lo tsunami pentastellato si è abbattuto sui tradizionali partiti di destra e di sinistra riuscendo a raccogliere un “muscolare” 43 per cento di consensi alla Camera (dato più alto della provincia) e un 40 per cento al Senato, sopravanzando il principale competitor di Forza Italia (con dati di affluenza alle urne del 67% degli elettori). E’ quindi il Movimento cinque stelle la prima forza politica di San Calogero, tra la soddisfazione degli attivisti e simpatizzanti locali che tanto si sono spesi nel corso della campagna elettorale.

Informazione pubblicitaria

Il tributo di consensi si è tramutato conseguentemente nell’elezione alla Camera dei deputati dei candidati nel collegio plurinominale Dalila Nesci, Paolo Parentela e Federica Dieni (vittoriosa nell’uninominale a Reggio). Mentre al Senato ce l’hanno fatta la candidata all’uninominale Gelsomina Vono, e i candidati al proporzionale Nicola Morra, Bianca Laura Granato, Giuseppe Auddino e Rosa Silvana Abate.

Ancora in bilico la sorte per il candidato vibonese nel collegio plurinominale Riccardo Tucci. La sua elezione è questione di una manciata di voti.

LEGGI ANCHE:

Politiche 2018 | Ecco chi sono i nuovi 30 parlamentari calabresi

Politiche 2018 | Exploit Cinquestelle, esulta Dalila Nesci: «Abbiamo abbattuto il sistema»

Politiche 2018 | Wanda Ferro canta vittoria: «Spazzato via il centrosinistra delle clientele»

Politiche 2018 | Mangialavori è senatore: «Lavorerò con tutto me stesso per il territorio» (VIDEO)

Politiche 2018 | M5S primo partito a Vibo, boom di Civica popolare

Politiche 2018 | Wanda Ferro fa man bassa nel Vibonese, Bruno Censore sconfitto anche nella sua Serra

Politiche 2018 | Fuori Censore e dentro Mangialavori, Nesci e Viscomi