lunedì,Settembre 20 2021

Staropoli (ConDivisa): «Scuola di polizia a Vibo presidio di sicurezza e formazione»

La presidente dell’associazione invita a rafforzare i reparti territoriali ormai ridotti ai minimi termini

Staropoli (ConDivisa): «Scuola di polizia a Vibo presidio di sicurezza e formazione»
Lia Staropoli

“Non è una soluzione sottrarre a Vibo Valentia la Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato. E’ quanto dichiara Lia Staropoli, presidente dell’associazione “ConDivisa” nonché responsabile Sicurezza del Movimento Antimafia “Ammazzateci Tutti” . “La Scuola Allievi Agenti di Polizia di Stato è un presidio di legalità e di sicurezza oltre che di formazione, l’edificio ospita gli uffici di reparti investigativi importanti come la Polizia postale, il Reparto Prevenzione Crimine Calabria, il Nucleo artificieri e il reparto cinofili. Si pensi invece ad istituire nuove strutture per la sicurezza su tutto il territorio provinciale, soprattutto nelle roccaforti della ‘ndrangheta, dove i reparti territoriali sono ridotti ai minimi termini e gli investigatori non dispongono nemmeno di una scrivania a testa. Mentre i beni confiscati dovrebbero essere destinati agli operatori delle forze dell’ordine per uffici e alloggi. I calabresi meritano molto di più, hanno bisogno di Sicurezza”.

Articoli correlati

top