La comunità sannicolese in Canada festeggia il patrono San Nicola

La ricorrenza curata dal Club presieduta da Joe Garisto. Ribadito l'invito ai giovani a mantenere vive le tradizioni del paese d'origine dei propri padri e nonni 

La ricorrenza curata dal Club presieduta da Joe Garisto. Ribadito l'invito ai giovani a mantenere vive le tradizioni del paese d'origine dei propri padri e nonni 

Informazione pubblicitaria

La comunità sannicolese a Toronto ha festeggiato il patrono San Nicola con la cerimonia che si è svolta all’interno del Croation park centre su Winston Churchill Blvd. La festa in onore di San Nicola cerca di rappresentare tutta la comunità sannicolese, che anche in Canada si trova nella stessa situazione dell’Italia, dove le confraternite hanno portato le loro tradizioni e di conseguenze le statue. La storia della festa dedicata a San Nicola affonda le sue radici negli anni ’60, quando si decise di portare una statua raffigurante il Santo.

Non la stessa di quella che si trova all’interno della chiesa parrocchiale nel piccolo centro delle Pre Serre ma differente a causa dell’elevato costo dell’opera. San Nicola oggi si trova all’interno della chiesa di San Francesco d’Assisi su College street e ogni anno alla terza domenica di luglio viene portato dal comitato presso la chiesa croata dove si svolgono i festeggiamenti.

Anche quest’anno il club sociale, diretto da Joe Garisto, ha invitato a celebrare l’eucarestia monsignor John Inverinci, il quale durante l’omelia ha ricordato l’importanza delle radici cristiane da parte delle comunità, che sono un simbolo della cristianità. Monsignor Inverinci ha anche invitato gli anziani a farsi portatori di fede con i nipoti, inculcando quei valori che avevano conseguito nella permanenza in Italia prima della forte emigrazione e l’esodo verso una terra che prima dell’avvento degli italiani non era così sviluppata sia dal punto di vista economico, territoriale e anche cristiano. Al termine della santa messa, in un clima di forte religiosità, si è svolta la processione all’interno del parco prima del classico pic-nic. Il Club sannicolese di Toronto, il prossimo 2018 compirà 50 anni dalla sua fondazione e per questo il presidente Joe Garisto ha invitato tutti i sannicolesi a non mollare le proprie radici.