domenica,Giugno 20 2021

L’Avis di Serra tornata nei locali dell’ospedale San Bruno

Dopo un anno all’interno di una postazione mobile, i volontari riprendono possesso della loro sede naturale per i prelievi del sangue

L’Avis di Serra tornata nei locali dell’ospedale San Bruno

E’ tornata nella sua sede naturale, al secondo piano dell’ospedale “San Bruno”, l’Avis di Serra che ha così lasciato dopo un anno la postazione mobile. Il trasferimento si era reso necessario per via dell’epidemia da coronavirus che aveva portato l’Avis a dover lasciare gli storici locali e continuare la sua attività di raccolta del sangue utilizzando una postazione mobile posizionata nel piazzale di un hotel del paese. Venuta meno ogni situazione di rischio, l’Avis di Serra San Bruno è così tornata nella sua sede naturale dove nel corso degli anni, grazie ai volontari ed al suo presidente Franco Casini, ha contribuito a soddisfare il crescente fabbisogno di sangue.

Articoli correlati

top