domenica,Luglio 25 2021

Emergenza covid, l’Asp di Vibo avvia la vaccinazione itinerante

Iniziativa in via sperimentale. Una apposita ambulanza con personale medico-sanitario sarà presente venerdì 18 giugno, a partire dalle ore 15, a Vallelonga, e domenica 20 giugno, dalle ore 8,30, a Ionadi

Emergenza covid, l’Asp di Vibo avvia la vaccinazione itinerante
Un sanitario intento a somministrare una dose di vaccino
Maria Bernardi, commissario dell’Asp

Il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale Maria Bernardi ha disposto, in via sperimentale, la vaccinazione anti-covid itinerante in alcuni comuni ricadenti nell’ambito del territorio dell’Asp di Vibo Valentia. Un team dell’Azienda, composto da un medico vaccinatore, da un infermiere, da personale amministrativo e da volontari della protezione civile, sarà presente con un’ambulanza dedicata nei giorni di venerdì 18 giugno, dalle ore 15, presso il comune di Vallelonga, e domenica 20 giugno, dalle ore 8,30, presso quello di Ionadi.[Continua in basso]

I cittadini che rientrano tra le categorie dei soggetti vaccinabili o che devono essere sottoposti alla seconda vaccinazione di richiamo, potranno utilizzare tale modalità recandosi nelle rispettive piazze dei comuni sopra indicati in cui sosterrà l’ambulanza dedicata. Non sarà necessario effettuare alcuna prenotazione, ma solo portare con sé la tessera sanitaria.

«Si tratta – ha dichiarato il commissario Bernardi – di una ulteriore iniziativa finalizzata a incrementare le somministrazioni dei vaccini anti-covid 19, al fine di consentire a molti cittadini di poterne usufruire comodamente, evitando loro il disagio di recarsi presso le sedi vaccinali attualmente utilizzate. L’iniziativa, oltre alla somministrazione del vaccino, sarà anche l’occasione per informare i cittadini ancora dubbiosi, sull’importanza e l’efficacia dei vaccini attualmente in uso», ha concluso il commissario che, compatibilmente con i suoi impegni istituzionali, sarà presente durante il tour».

top