Sclerosi multipla nei giovani, se ne discute a Santa Domenica di Ricadi

Il 10 settembre scadranno le iscrizioni al V convegno interregionale giovani organizzato dall’Aism che sarà presente con presidente e vicepresidente nazionali

Il 10 settembre scadranno le iscrizioni al V convegno interregionale giovani organizzato dall’Aism che sarà presente con presidente e vicepresidente nazionali

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Scadranno il prossimo 10 settembre le iscrizioni al V convegno interregionale giovani, organizzato dai coordinamenti Aism Calabria, Sicilia e Campania nei giorni 19, 20 e 21 ottobre. L’appuntamento annuale, dedicato ai giovani con sclerosi multipla sotto i 40 anni e ad agli eventuali accompagnatori, si terrà al Tui Sensimar Resort, a Santa Domenica di Ricadi in in località Baia di Riaci. Al convegno saranno presenti numerosi esperti che affronteranno, in plenarie e in piccoli gruppi di discussione e confronto, diverse tematiche di interesse per i giovani con sclerosi multipla e chi sta loro vicino. Alcuni gruppi saranno seguiti da un moderatore, allo scopo di favorire lo scambio, il confronto e la condivisione delle singole esperienze. Il programma della tre giorni prevede anche momenti di svago e di sana aggregazione sociale. Si partirà il pomeriggio del 19 ottobre con le aperture della mostra sui primi quattro anni del convegno e degli sportelli informativi, con spazi liberi di gioco e attività di laboratorio. In serata sono previste la cena e la festa a tema. Fitto anche il programma della seconda giornata, che, dopo i momenti di incontro sulla riabilitazione continuativa e le nuove tecnologie ed il pranzo, si concluderà con “l’aperitivo con i neuro” e la cena con animazione. Domenica 21, infine, ci si interrogherà sul come gestire la fatica e la stessa sclerosi multipla e sulle nuove terapie. Al convegno parteciperanno, tra gli altri, il presidente nazionale dell’Aism Angela Martino, il vicepresidente Maria Grazia Anzalone, i neurologi Luca Prosperini (Ospedale San Camillo Forlanini di Roma) e Carmela Leone (Ospedale “R. Guzzardi” di Vittoria). Per iscriversi basta compilare la scheda di adesione, disponibile nella sezione “prossimi appuntamenti” del sito www.aism.it/vibovalentia, da inviare tramite email a giovaniaismcalabria@ gmail.com. Per informazioni è possibile contattare la sezione provinciale Aism di Vibo Valentia, ai numeri telefonici 0963/331004 e 366/6623013. 

Informazione pubblicitaria