venerdì,Maggio 20 2022

Regione, Bernardi verso le dimissioni: è alla guida del settore Programmazione ospedaliera

La dirigente a gennaio, per volontà del governatore e commissario della Sanità Roberto Occhiuto, aveva lasciato la guida dell’Asp di Vibo Valentia per assumere il nuovo incarico in Regione

Regione, Bernardi verso le dimissioni: è alla guida del settore Programmazione ospedaliera
Maria Bernardi, ex commissario dell'Asp di Vibo Valentia

di Pietro Bellantoni

Il dipartimento Salute continua a fibrillare. Non c’è pace per uno degli uffici strategici della Regione Calabria. Secondo quanto trapela da fonti qualificate della Cittadella, questa mattina avrebbe presentato le sue dimissioni Maria Pompei Bernardi, alla guida del settore Programmazione ospedaliera e dell’emergenza da meno di quattro mesi.

Tensioni nel dipartimento Salute

Pare che a provocare il passo indietro della manager esterna sia stata la decisione della dirigente generale del dipartimento, Jole Fantozzi, di nominare come proprio vicario Sabina Scordo, finora dirigente del settore Personale e professioni del servizio sanitario e sistema universitario.

I bene informati assicurano che Bernardi avrebbe da tempo messo nel mirino l’incarico di vicario e che le sue dimissioni siano da collegare alla differente scelta di Fantozzi. Altri addetti ai lavori ritengono che l’eventuale addio possa essere motivato da ragioni personali. Bernardi, a gennaio, per volontà del governatore e commissario della Sanità Roberto Occhiuto, aveva lasciato la guida dell’Asp di Vibo Valentia per assumere il nuovo incarico in Regione. Adesso sembra che la sua esperienza a Germaneto sia arrivata ai titoli di coda. Il suo passo indietro non fa altro che confermare le fibrillazioni di un dipartimento che fatica a trovare un assetto stabile. Continua a leggere su LaCnews24.it

Articoli correlati

top