domenica,Dicembre 4 2022

Niente medico di base per Nardodipace, il sindaco all’Asp: «S’intervenga»

Nonostante gli impegni assunti a inizio agosto, nulla è cambiato per la comunità «da giorni senza assistenza sanitaria di base»

Niente medico di base per Nardodipace, il sindaco all’Asp: «S’intervenga»
Una veduta di Nardodipace

Nardodipace ancora senza medico di base. Il sindaco Antonio Demasi ha inviato una lettera al direttore generale dell’Asp di Vibo Valentia e al prefetto richiedendo un intervento urgente. «L’intera comunità di Nardodipace – scrive il primo cittadino- da giorni è priva di assistenza sanitaria di base a seguito del trasferimento dell’unico medico titolare e nonostante gli impegni assunti». In particolare Demasi fa riferimento ad una riunione tenutasi proprio negli uffici comunali lo scorso 2 agosto all’interno dei quali erano stati assunti impegni precisi al fine di ristabilire il servizio. Una situazione di stallo che continua ad alimentare malumori: «Alla luce del disinteresse reiterato verso i problemi della comunità di Nardodipace si chiede l’immediato intervento mediante nomina di un medico sostituto in attesa del titolare, al fine di evitare possibili turbamenti dell’ordine pubblico».

Articoli correlati

top