Asp di Vibo, in arrivo 89 assunzioni tra medici e infermieri – Video

Il commissario alla Sanità Saverio Cotticelli firma il decreto per un contratto a tempo indeterminato. Ecco il dettaglio per il Vibonese
Il commissario alla Sanità Saverio Cotticelli firma il decreto per un contratto a tempo indeterminato. Ecco il dettaglio per il Vibonese
Informazione pubblicitaria

La tanto attesa boccata d’ossigeno, anzi una bombola d’ossigeno per la sanità vibonese, l’ha spedita il commissario Saverio Cotticelli. Il generale, infatti, dopo il via libera dei ministeri ha firmato il decreto per l’assunzione in Calabria di 429 tra medici e infermieri. Ed a Vibo Valentia saranno 89 gli operatori che verranno assunti a tempo indeterminato all’esito di un concorso pubblico. Il resto verrà distribuito nelle Asp di Cosenza (74), Crotone (4), Catanzaro (11) e Reggio Calabria (35) e negli ospedali dell’Annunziata (Cs), Pugliese (Cz), Mater Domini (Cz) e in quello di Reggio Calabria. Nella lettera di accompagnamento al decreto, il commissario ha chiarito che le assunzioni sono state autorizzate nel rispetto del limite di spesa e che le Aziende dovranno procedere alla copertura dei posti con una corrispondente risoluzione dei contratti di lavoro flessibile.

Informazione pubblicitaria

Per quanto concerne Vibo Valentia, i “rinforzi” andranno a coprire delle carenze di personale in determinati settori. Sono sette i dirigenti medici per Anestesia e rianimazione; uno per Chirurgia; due ostetriche per Ostetricia e ginecologia; due dirigenti medici per Pediatria; cinque per il Pronto soccorso; tre per la Radiologia medica; uno per la Terapia intensiva. Infine è prevista l’assunzione di 43 operatori socio-sanitari, 22 infermieri ed un dirigente amministrativo.