Coronavirus: secondo caso positivo a Francavilla Angitola

Quarantena domiciliare obbligatoria per una donna venuta a contatto con il primo contagiato
Quarantena domiciliare obbligatoria per una donna venuta a contatto con il primo contagiato
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Secondo caso di coronavirus a Francavilla Angitola. A confermarlo è l’esito dei tamponi effettuati su una donna legata al primo contagiato di cui aveva dato notizia il primo cittadino, Giuseppe Pizzonia, nella giornata di sabato 28 marzo informando che lo stesso si era posto in isolamento domiciliare volontario. Quarantena domiciliare obbligatoria, invece, per la donna venuta a contatto con lui. Le condizioni di salute dei due contagiati, che provenivano dal Nord Italia, appaiono al momento buone e non destano preoccupazioni. In ogni caso dovranno osservare un periodo di isolamento al fine di evitare ulteriori contatti. Nella zona dell’Angitola si era registrato ieri anche il primo caso di coronavirus nella vicina Filadelfia. I contagi da coronavirus a Vibo ed in tutta la provincia salgono complessivamente a 61.

LEGGI ANCHE: Coronavirus nel Vibonese, primo caso positivo a Filadelfia

Coronavirus: salgono a cinque i morti in provincia di Vibo

Informazione pubblicitaria