Coronavirus, un nuovo caso positivo in provincia di Vibo

Su 102 tamponi provenienti dal Vibonese e analizzati dal laboratorio di Microbiologia del Pugliese di Catanzaro, uno è risultato positivo al Covid. Sette i nuovi contagi in tutta la regione
Su 102 tamponi provenienti dal Vibonese e analizzati dal laboratorio di Microbiologia del Pugliese di Catanzaro, uno è risultato positivo al Covid. Sette i nuovi contagi in tutta la regione
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

di L. C.

Tornano ad aumentare i contagi da Covid 19. Questa mattina il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro ha sottoposto ad analisi i tamponi appartenenti a 368 pazienti, di questi tre sono risultati positivi. I test sono stati eseguiti su 164 tamponi provenienti dalla provincia di Catanzaro, 102 provenienti dalla provincia di Crotone e 102 dalla provincia di Vibo Valentia. I positivi sono rispettivamente due da Crotone e uno da Vibo Valentia. Il paziente vibonese si trova in isolamento domiciliare. I negativi sono 364 mentre un altro tampone positivo ma già noto proviene dalla provincia di Catanzaro.

Informazione pubblicitaria

Il bollettino della Regione

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 124.400 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.283 (+7 rispetto a ieri), quelle negative sono 123.117. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 2 in reparto; 1 in isolamento domiciliare; 184 guariti; 33 deceduti. Cosenza: 1 in reparto; 21 in isolamento domiciliare; 437 guariti; 34 deceduti. Reggio Calabria: 2 in reparto; 11 in isolamento domiciliare; 268 guariti; 19 deceduti. Crotone: 3 in isolamento domiciliare; 113 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia: 4 in isolamento domiciliare (+1 da ieri); 82 guariti; 5 deceduti.

Provenienti da altra regione o Stato estero: 57. Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 20.012.