Coronavirus: salgono a sei i contagiati a Stefanaconi

Altri due casi nel paese alle porte di Vibo. Il sindaco Solano in continuo contatto con Asp e Dipartimento Sanità della Regione. Salgono a 10 i casi nel Vibonese in pochi giorni
Altri due casi nel paese alle porte di Vibo. Il sindaco Solano in continuo contatto con Asp e Dipartimento Sanità della Regione. Salgono a 10 i casi nel Vibonese in pochi giorni
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Salgono da quattro a sei a Stefanaconi i casi di contagi da coronavirus. E’ quanto rende noto il sindaco, Salvatore Solano, all’esito dei tamponi eseguiti. I soggetti che hanno contratto il virus appartengono a nuclei familiari collegati a quelli iniziali. Altri tamponi sono stati eseguiti e altri programmati per i prossimi giorni. La situazione, seppur monitorata, desta una ragionevole preoccupazione. Il primo cittadino è in continuo contatto con l’Asp di Vibo Valentia e con il Dipartimento Sanità della Regione Calabria per decidere eventuali restrizioni o provvedimenti che si riterranno necessari nel caso di ulteriori  aumenti dei contagi.

La situazione è seria ma non allarmante e pertanto il sindaco invita tutti i cittadini e le attività commerciali ad alzare l’attenzione osservando le distanze sociali e l’uso delle protezioni di sicurezza. “Un augurio di vero cuore ai nostri compaesani di buona guarigione, con l’auspicio che la loro vittoria – ha dichiarato Solano – diventi la vittoria di una comunità che saprà affrontare e reagire di fronte a questa maledetta pandemia”.

Attualmente si trova ricoverato un paziente di Stefanaconi risultato positivo nei giorni scorsi. Nella giornata di ieri si sono registrati altri tre contagi da Covid-19: uno a Soriano Calabro, uno a Filadelfia ed un altro a Gasponi, frazione di Drapia.

Informazione pubblicitaria