Coronavirus Calabria, tornano a crescere i positivi: +24

Nel Vibonese il bollettino della Regione non registra nessun nuovo caso ma c’è un nuovo ricoverato proveniente da Stefanaconi
Nel Vibonese il bollettino della Regione non registra nessun nuovo caso ma c’è un nuovo ricoverato proveniente da Stefanaconi
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Tornano a salire, confermando l’andamento altalenante degli ultimi giorni, i positivi in Calabria. Nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 24 (ieri erano 12) a fronte di 1.531 tamponi processati (920 ieri). I casi attivi salgono dunque a 490, 22 più di ieri per effetto di due nuove guarigioni che portano il totale a 1.280. I positivi complessivi dall’inizio della pandemia sono 1.868 a fronte di 186.032 tamponi fatti sino ad ora. Dei casi attivi, 4 sono in terapia intensiva, 29 ricoverati in reparto (-1) e 457 in isolamento domiciliare. Le vittime sono 98. Lo riferisce il bollettino della Regione.

Tre casi di Catanzaro sono riconducibili a focolaio noto. A Cosenza, oggi, si registrano 18 nuovi casi, tutti migranti del distretto Tirreno. Anche i due positivi di Reggio Calabria sono migranti. Territorialmente, i casi positivi complessivi da inizio pandemia sono distribuiti a: Catanzaro 11 in reparto; 1 in terapia intensiva; 60 in isolamento domiciliare; 190 guariti; 33 deceduti. Cosenza 9 in reparto; 3 in terapia intensiva; 108 in isolamento domiciliare; 476 guariti; 34 deceduti. Reggio Calabria 7 in reparto; 108 in isolamento domiciliare; 316 guariti; 19 deceduti. Crotone 20 in isolamento domiciliare; 117 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia 2 in reparto; 14 in isolamento domiciliare; 85 guariti; 5 deceduti. Altra Regione o Stato Estero 244. Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 749.

Informazione pubblicitaria