giovedì,Giugno 17 2021

Coronavirus, si allarga il contagio a Pizzoni: accertati nove nuovi casi

I contagi sono emersi dai test rapidi cui si sono sottoposti i contatti diretti dei quattro casi emersi già ieri (tra i quali sindaco e assessore). Chiesta all’Asp un’unità mobile per i tamponi

Coronavirus, si allarga il contagio a Pizzoni: accertati nove nuovi casi

Salgono a 13 i casi di positività al coronavirus Sars-Cov2 nel piccolo centro di Pizzoni, nell’entroterra vibonese. Dopo i quattro casi positivi resi noti nella giornata di ieri (tra loro anche il sindaco VincenzoCaruso e l’assessore MariaConcettaMassa) in paese di registrano nove nuovi casi.

A comunicare i nuovi contagi è lo stesso Caruso in un messaggio ai suoi concittadini. «Purtroppo – scrive – ho da comunicarvi che si sono verificati altri casi di positività al Sars-Cov2 nella nostra comunità. Ad oggi, il Dipartimento di Prevenzione e il Comune di Pizzoni, hanno disposto ordinanze di quarantena/isolamento domiciliare per Covid19 a 13 nostri concittadini; di questi, soltanto uno ha la positività accertata dall’Asp attraverso il tampone molecolare. In attesa dei risultati, da parte dell’Asp, dei test molecolari vi metto a conoscenza del fatto che, è già stata fatta richiesta ufficiale da parte dell’Amministrazione Comunale per il Drive-in (unità mobile) affinchè vengano eseguiti i tamponi direttamente sul nostro territorio. Invitiamo i cittadini a stare tranquilli – prosegue – e ad osservare rigorosamente i dettami dell’ultimo Dpcm: uscire di casa solo per le cose consentite e usare tutte le precauzioni (mascherina, distanza e igienizzazione delle mani). Sarà mio dovere tenervi informati sull’evolversi della situazione» conclude.

Coronavirus, quattro casi a Pizzoni: positivi anche sindaco e assessore

top