domenica,Giugno 20 2021

Coronavirus: un positivo a Mileto ed uno a Filadelfia

Nel primo caso si tratta di un familiare di una donna già contagiata, mentre nel secondo è uno studente della scuola primaria

Coronavirus: un positivo a Mileto ed uno a Filadelfia

Altro positivo al Covid-19 sul territorio comunale di Mileto, l’ennesimo in questa seconda ondata di pandemia. Ancora una volta si registra nella frazione Paravati, strettamente legato ad un familiare di una donna già nell’elenco dei contagiati. “Si conferma la regola – dichiara al riguardo il sindaco Salvatore Fortunato Giordano – che i contagi avvengono tra i conviventi e nessun altro pericolo si rileva, atteso che queste persone erano tutte in isolamento. Quindi nessun contagio al di fuori dei casi esistenti e confermo che nella situazione attuale, pur essendo i positivi in numero molto maggiore rispetto alla prima fase, se rispettiamo le regole non vi sono pericoli di focolai”. Al momento salgono a 20 le persone attualmente alle prese con il coronavirus sul territorio comunale di Mileto: sette nella città capoluogo, undici a Paravati, uno a San Giovanni e uno a Comparni. E’ risultata negativa ad un successivo test, infatti, la prima donna contagiata della seconda ondata, residente a San Giovanni. Dubbi, al momento, vi sono su altri due eventuali casi di positività di cui si attendono notizie più precise.

A Filadelfia, l’Asp di Vibo Valentia ha comunicato la positività di uno studente della scuola primaria di primo grado. Il sindaco nell’immediatezza ne ha dato comunicazione al dirigente scolastico e si è provveduto a contattare tutte le famiglie degli alunni frequentanti la stessa classe. Tutti gli studenti si sono sottoposti al test sierologico e sono risultati negativi. Nelle scorse settimane era risultato positivo il padre dello studente. A Filadelfia i contagiati da coronavirus salgono a nove. La chiusura delle scuole a Filadelfia è stata prorogata sino al 3 dicembre.

top