Coronavirus Calabria: 318 nuovi casi positivi, nessuno nel Vibonese

Si registrano sei decessi in regione e aumentano i ricoveri in reparto (+17). In provincia di Vibo si contano 641 casi attivi
Si registrano sei decessi in regione e aumentano i ricoveri in reparto (+17). In provincia di Vibo si contano 641 casi attivi
Informazione pubblicitaria

Salgono i nuovi positivi in Calabria. Sono 318 i contagi riscontrati nelle ultime 24 ore rispetto ai 270 di ieri, con 2.298 tamponi eseguiti per 2.150 soggetti testati. Più che dimezzati i decessi: sono sei a fronte dei 14 di ieri con il totale dall’inizio della pandemia che supera i trecento (301). Aumentano di 17 unità i ricoveri nei reparti, che si portano a quota 417, mentre calano di due presenze le terapie intensive (40). Gli isolati a domicilio diminuiscono di 16 unità e i guariti crescono di 313 soggetti. In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 356.721 soggetti per un totale di 366.545 tamponi eseguiti per un totale di 17.032 positivi 339.689 negativi.

I casi confermati nelle ultime 24 ore vedono la provincia di Cosenza in testa con 165 positivi, seguita da Reggio con 125 e Catanzaro 27. A Crotone e Vibo nessun nuovo contagio rilevato.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Cosenza: casi attivi 4.259 (128 in reparto AO Cosenza; 12 in reparto al presidio di Rossano e 19 al presidio ospedaliero di Cetraro; 17 in terapia intensiva, 4.083 in isolamento domiciliare); casi chiusi 981 (856 guariti, 125 deceduti); Catanzaro: casi attivi 1.605 (72 in reparto; 13 in terapia intensiva; 1.520 in isolamento domiciliare); casi chiusi 845 (781 guariti, 64 deceduti); Crotone: casi attivi 973 (36 in reparto; 937 in isolamento domiciliare); casi chiusi 584 (570 guariti, 14 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 641 (15 ricoverati, 626 in isolamento domiciliare); casi chiusi 302 (282 guariti, 20 deceduti); Reggio Calabria: casi attivi 3.211 (115 in reparto; 20 P.O di Gioia Tauro; 10 in terapia intensiva; 3.066 in isolamento domiciliare); casi chiusi 3.146 (3.069 guariti, 77 deceduti). Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 74.