Coronavirus Vibo, crollano i nuovi positivi: sette casi nel bollettino

In tutta la regione se ne registrano 295 con due decessi che portano il totale dei morti a 532 dall’inizio dell’emergenza
In tutta la regione se ne registrano 295 con due decessi che portano il totale dei morti a 532 dall’inizio dell’emergenza
Informazione pubblicitaria

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 456.760 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 478.918 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Nel totale dei tamponi effettuati sono compresi 60 tamponi processati con test antigenico rapido. Le persone risultate positive al coronavirus sono 28.722 (+295 rispetto a ieri), quelle negative 427.978.

Lo rende noto la Regione Calabria nel bollettino quotidiano dei dati relativi al coronavirus: i decessi dall’inizio dell’emergenza sono 532 (+2 rispetto a ieri). I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 56, Catanzaro 58, Crotone 14, Vibo Valentia 7, Reggio Calabria 160, altra regione o Stato estero 0. Territorialmente – prosegue il bollettino regionale – dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti; Cosenza: casi attivi 4.051 (66 in reparto Ao di Cosenza; 12 in reparto al presidio di Rossano;7 al presidio ospedaliero di Acri; 16 al presidio ospedaliero di Cetraro; 8 all’Ospedale da Campo; 10 in terapia intensiva, 3.932 in isolamento domiciliare); casi chiusi 4.245 (4017 guariti, 228 deceduti). Catanzaro: casi attivi 1.859 (30 in reparto all’Ao di Catanzaro; 3 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 24 in reparto all’Aou Mater Domini; 8 in terapia intensiva; 1.794 in isolamento domiciliare); casi chiusi 2.361 (2.280 guariti, 81 deceduti). Crotone: casi attivi 425 (22 in reparto; 403 in isolamento domiciliare); casi chiusi 2.055 (2.016 guariti, 39 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 1.095 (17 ricoverati, 1.078 in isolamento domiciliare); casi chiusi 1.377 (1.345 guariti, 32 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 2.467 (82 in reparto all’Ao di Reggio Calabria; 4 in reparto al Po di Gioia Tauro; 9 in terapia intensiva; 2.372 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8.428 (8.276 guariti, 152 deceduti). Altra Regione o Stato estero: casi attivi 93 (93 in isolamento domiciliare); casi attivi 266 (266 guariti). Nel bollettino, infine, la Regione riferisce che “all’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 140.

In Calabria si registra un aumento del numero complessivo dei ricoveri per coronavirus, passati nelle ultime 24 ore da 312 a 318 (+6). L’aumento odierno riguarda solo le malattie infettive (+6, per 291 ricoveri complessivi), mentre restano stabili i ricoveri nelle terapie intensive (27 ricoveri complessivi). A Catanzaro i ricoveri sono 65 (di cui 8 in terapia intensiva), a Cosenza 119 (di cui 8 in ospedale da campo e 10 in terapia intensiva), a Reggio Calabria 95 (di cui 9 in terapia intensiva), a Crotone 22, a Vibo Valentia 17.