mercoledì,Giugno 16 2021

Covid, preoccupano i numeri del Vibonese: 54 nuovi casi nel bollettino del Pugliese

I tamponi provenienti dalla provincia di Vibo continuano ad essere trattati a Catanzaro nonostante l’Asp abbia investito risorse nell’acquisto di due macchinari

Covid, preoccupano i numeri del Vibonese: 54 nuovi casi nel bollettino del Pugliese

Sono numeri preoccupanti quelli che provengono anche oggi dal laboratorio di Microbiologia e virologia dell’Azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro relativamente ai casi Covid in provincia di Vibo Valentia. Dopo i 43 di ieri presenti nel consueto bollettino dell’Ao (divenuti poi 49 nel bollettino regionale), oggi si registrano 54 casi riferiti alla sempre alla provincia di Vibo da dove sono arrivati 222 tamponi da processare.

I contagi da Covid19 accertati nell’area centrale della Calabria nelle ultime 24 ore sono in totale 87 su 717 tamponi processati dal laboratorio catanzarese. E proprio quella di Vibo è la provincia in cui si registra la maggior diffusione del virus delle tre dell’area centrale: 23, infatti, sono i casi riferiti alla provincia di Catanzaro e 10 a quella di Crotone. Il laboratorio, come detto, ha processato 717 tamponi territorialmente così distribuiti: 471 provenienti dalla provincia di Catanzaro, 24 dalla provincia di Crotone e 222 dalla provincia di Vibo Valentia. I tamponi provenienti di Vibo continuano dunque ad essere gestiti a Catanzaro nonostante l’Asp abbia investito risorse nell’acquisto di ben due macchinari il cui responso non sarebbe però ritenuto attendibile al 100 per cento, tanto che i test sarebbero inviati a Catanzaro per “maggior sicurezza”.

Articoli correlati

top