martedì,Maggio 18 2021

Covid, a Mileto in poche ore salgono da 1 a 11 i casi positivi

Rischio focolaio nelle scuole. Al momento sono otto i ragazzi contagiati dal coronavirus. Il sindaco Giordano chiede l’intervento dell’Asp

Covid, a Mileto in poche ore salgono da 1 a 11 i casi positivi

Risale la tensione a Mileto in merito al propagarsi della pandemia da Covid-19. Nel giro di poche ore, infatti, sono saliti da uno a undici i casi accertati di positività. Il dato è emerso dai tamponi antigenici e molecolari effettuati dopo che, nei giorni scorsi, un alunno frequentante la scuola elementare sita all’interno della Villa della Gioia di Paravati era risultato contagiato dal coronavirus. Da lì, alla corsa dei genitori degli altri studenti per far effettuare, a loro volta, i tamponi ai propri figli e all’aumento dei casi, il passo è stato breve.
Non siamo, per fortuna, ai numeri di fine anno, quando sul territorio comunale di Mileto si contavano oltre 70 persone alle prese contemporaneamente con il Covid-19. Tuttavia, l’allarme a questo punto è massimo, anche perché la sensazione è che i casi siano destinati nelle prossime ore a salire e il rischio di un nuovo focolaio ci sia tutto. Lunedì scorso, all’indomani del primo alunno trovato positivo, il sindaco Salvatore Fortunato Giordano, in accordo con il dirigente scolastico Antonello Scalamandrè, aveva deciso di vietare fino al prossimo 22 febbraio la didattica in presenza nelle classi interne alla Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime” di Paravati, sorta anni fa per volontà della Serva di Dio Natuzza Evolo, e in quelle dell’Istituto centrale di Mileto. [Continua dopo la pubblicità]

L’Istituto comprensivo di Mileto

«Per quanto concerne l’ambito scolastico – sottolinea lo stesso Giordano, facendo il punto della situazione – i ragazzi risultati positivi all’antigenico sono uno di quarta (per cui si è deciso di chiudere il Plesso centrale), uno di quinta e due di prima media (Plesso Fondazione anch’esso chiuso). Non risultano altri casi di ragazzi frequentanti le scuole di Mileto. In totale abbiamo undici casi di positività, otto coinvolgono ragazzi e tre adulti. Di questi, nove si registrano a Mileto centro, uno nella frazione Paravati e uno in quella di Comparni».

L’intervento del sindaco prosegue invitando ad utilizzare comportamenti consoni, «in modo da evitare altri contagi», e auspicando che «l’Asp si decida a fare i tamponi ai ragazzi dei due Plessi chiusi, in modo da decidere sul da farsi». Infine, un ringraziamento al personale Ata dell’Istituto comprensivo «che si sta prodigando a sanificare i locali con strumenti innovativi e prodotti di qualità acquistati dal dirigente scolastico».

LEGGI ANCHE: Covid, a Gerocarne 13 nuovi positivi per un totale di 71 casi attivi

Covid: 35 nuovi casi nel Vibonese, 237 in Calabria

Articoli correlati

top