giovedì,Maggio 6 2021

Covid, sette nuovi casi a Ionadi: il totale schizza a 24

Preoccupazione in paese per la nuova impennata. Il sindaco Arena raccomanda massima attenzione e prudenza

Covid, sette nuovi casi a Ionadi: il totale schizza a 24

Salgono i contagi da Covid a Ionadi. Sette i nuovi casi che fanno lievitare il totale a 24. Il quadro in provincia di Vibo Valentia si complica decisamente. E il dato che emerge dal bollettino dell’ospedale Pugliese di Catanzaro, dove sono stati riscontrati ben 133 casi provenienti dal Vibonese non è certo incoraggiante. Quattro i comuni attualmente zona rossa: Dasà, Gerocarne, Briatico e Sorianello. In quest’ultimo centro i casi attivi sono ben 79 su una popolazione di circa 1200 abitanti.

Tornando a Ionadi, è il sindaco AntonioArena a fare il punto della situazione. «Sette nostri concittadini sono risultati positivi al Covid-19 dai tamponi effettuati dall’Asp – ha comunicato -, gli stessi appartengono a più nuclei familiari e sto per emettere ordinanza di quarantena obbligatoria nei loro confronti. Questi nuovi casi sui aggiungono ai 17 positivi dei giorni precedenti e ciò desta nuovamente preoccupazione vista l’impennata recente dei contagi in ambito comunale, perciò, invito tutti alla prudenza e alla responsabilità collettiva. Ricordo, inoltre che è sempre fatto obbligo di effettuare spostamenti, solo se strettamente necessari, per motivi di salute o di lavoro, non creare assembramenti, utilizzare sempre la mascherina, mantenere il distanziamento interpersonale e lavare spesso le mani. Si raccomanda qualora qualcuno avverta sintomi da Covid di mettersi in isolamento e contattare il proprio medico di fiducia». Dal sindaco anche gli «auguri di una rapida guarigione» a tutte le persone contagiate dal virus.

Covid, esplodono i casi nel Vibonese: 133 nel bollettino dell’ospedale Pugliese

Articoli correlati

top