mercoledì,Maggio 12 2021

Mileto, discrepanze sull’entità dei casi di Covid: chiarimenti tra Asp e sindaco

Alla base della diversità dei numeri, difficoltà nel comunicare 3 nuove guarigioni e coloro che, superati i 21 giorni di positività, vengono estromessi dal conteggio

Mileto, discrepanze sull’entità dei casi di Covid: chiarimenti tra Asp e sindaco

Ha prodotto i suoi frutti l’articolo con cui ieri Il Vibonese ha messo in rilievo le discordanze tra i dati diramati separatamente dall’Asp e dal Comune, riguardo al numero di persone ancora positive al Covid-19 a Mileto e nelle relative frazioni. Dalla comparazione delle due tabelle era emersa la diversità tra i 12 casi di cui aveva dato contezza il sindaco Salvatore Fortunato Giordano e i 4 pubblicati dall’Azienda sanitaria. Discrepanze che, come ovvio, avevano contribuito a creare ulteriore confusione tra la cittadinanza, già alle prese con le restrizioni e la fase altamente critica della pandemia.

«Mi sono appena sentitocon l’Asp di Vibo Valentia per chiarire le divergenze sui casi di contagio. A fronte dei dati diffusi ieri – spiega il primo cittadino di Mileto – si segnalano 3 nuove guarigioni su Comparni comunicate oggi, mentre vi sono altri casi che, in base alle norme di legge, decorsi i 21 giorni previsti vengono considerati fuori termine e quindi non più nel conteggio della positività. Stante ciò la situazione attuale è la seguente: A Mileto centro il numero di persone attualmente alle prese con il Covid-19 scendono da 6 a 2, visto che nei confronti di 4 di loro sono decorsi i termini previsti. Per lo stesso motivo, rispetto a ieri scende da 1 a 0 il numero di positivi a Paravati. Riguardo a Comparni, come detto, l’Asp ci ha fatto sapere in data odierna che 3 sono i guariti, per cui i casi scendono a 2. Il totale dei positivi rispetto a ieri, quindi, sul territorio comunale oggi scende a 4».

Contenti di aver contribuito a fare chiarezza sulle divergenze numeriche, nel contempo si apprende con sollievo che a Mileto e nelle relative frazioni i casi di coronavirus sono in continua discesa, in controtendenza rispetto ad altri territori.

Per quanto riguarda il sindaco Giordano, approfitta dell’opportunità per segnalare, anche, «che in una famiglia di Mileto-Calabrò il caso è relativo a un solo componente familiare regolarmente in isolamento, nel mentre gli altri componenti hanno fatto il tampone ed è uscito a tutti negativo».

top