domenica,Luglio 25 2021

A Tropea il maestro della pizza Sorbillo con i calabresi Fortuna e Malfarà

Sono stati ospiti al concorso per il miglior rosato del Mediterraneo. Realizzata la pizza "Borgo dei borghi" con i prodotti tipici del luogo

A Tropea il maestro della pizza Sorbillo con i calabresi Fortuna e Malfarà
Malfarà, Sorbillo e Fortuna

Si è tenuto a Tropea il concorso per premiare il miglior vino rosé del Mediterraneo. Una manifestazione che ha visto ospiti il guru della pizza napoletana Luciano Sorbillo e i maestri pizzaioli vibonesi Francesco Fortuna e Irene Malfarà. Mani in pasta, hanno realizzato quattro pizze d’autore con i prodotti tipici del posto: il pecorino Dop di monte Poro, la cipolla rossa Igp di Tropea, la ‘nduja di Spilinga e il peperoncino. Occhi puntati in particolare sulla pizza “Borgo dei borghi”, creazione da Fortuna e Malfarà, che hanno lavorato per mesi alla ricerca dell’equilibrio perfetto tra i sapori. [Continua in basso]

Luciano Sorbillo lo ritroveremo al Campionato nazionale della pizza, che si terrà a settembre proprio a Tropea. «L’attivismo gastronomico rappresenta un asso di incommensurabile valore – ha detto il maestro napoletano -. Quando pensiamo ad una città immediatamente ci vengono in mente i prodotti alimentari locali, questo vale soprattutto per una regione come la Calabria, che ha la fortuna di avere autentiche perle di sapore».
Intanto, la prossima domenica Francesco Fortuna e Irene Malfarà saranno tra i protagonisti di Linea Verde.

Articoli correlati

top