giovedì,Luglio 29 2021

Associazione giovani avvocati Vibo, Domenico Tomaselli eletto presidente

Sostituisce l’uscente Valeria Cortese. L’incarico nel corso dell’assemblea di sezione dell’Aiga che si è tenuta presso la biblioteca del consiglio dell’Ordine degli avvocati del Tribunale. Nominato anche il direttivo

Associazione giovani avvocati Vibo, Domenico Tomaselli eletto presidente
Il nuovo direttivo dell'Aiga (Associazione italiana giovani avvocati)
Valeria Cortese e Domenico Tomaselli

Si è svolta, nel rispetto della normativa anti covid, presso la biblioteca del consiglio dell’Ordine degli avvocati del Tribunale di Vibo Valentia, l’assemblea di sezione dell’Aiga provinciale (Associazione italiana giovani avvocati), per discutere sui seguenti punti all’ordine del giorno: discorso del presidente uscente; elezioni presidente di sezione per il biennio 2021/2023; elezioni per il rinnovo del direttivo di sezione e prossimo consiglio direttivo nazionale Aiga estivo. Il presidente uscente Valeria Cortese ha tracciato il bilancio degli eventi formativi e delle attività realizzate durante il mandato 2019/2021. In particolare, tra gli eventi formativi, ha voluto ricordare i convegni dell’ultimo periodo, nonostante l’emergenza covid-19 ed il lockdown. [Continua in basso]

L’Aiga vibonese non si è mai fermata. Infatti, per dare seguito e continuità all’attività associativa ha organizzato diversi incontri, corsi formativi e assemblee in modalità webinar. I lavori sono continuati con l’elezione del neopresidente Domenico Tomaselli e del direttivo così composto: Michelangelo Pasqua (vicepresidente), Rossella Calabria (segretario), Raffaele Carullo (tesoriere), Maria Teresa Valente (consigliere) Sidney Arena (consigliere) e Caterina Giuliano (consigliere e attuale coordinatore regionale) Il neopresidente ha voluto ulteriormente ringraziare la sezione e la Cortese per la fiducia e il proficuo lavoro svolto.

Tomaselli ha voluto pertanto rimarcare il supporto dell’Aiga in favore dei colleghi all’interno del Foro vibonese in piena collaborazione con le altre realtà associative e con il consiglio dell’Ordine. Lo stesso ha poi ricordato, nel corso del suo intervento, le istanze del direttivo Aiga vibonese per l’emergenza Covid recepite dal consiglio dell’Ordine, a tutela e solidarietà dei praticanti avvocati per l’esame di abilitazione, l’istanza per il vaccino nei confronti di tutti gli operatori di diritto evidenziando l’attività essenziale posta in essere dagli avvocati nelle aule dei Tribunali ma anche fuori dai palazzi di giustizia. Sempre Tomaselli, dopo aver ricordato «l’importante ruolo “sociale” che l’avvocato oggi rappresenta», ha detto di puntare «su una squadra affiatata e motivata, un gruppo solido e coeso, con ottime sinergie con le sezioni limitrofe e con rapporti proficui con l’istituzione forense e la dirigenza regionale e nazionale Aiga». In attesa del consiglio direttivo nazionale Aiga estivo che si svolgerà a Tropea o a Capo Vaticano il 2 e 3 luglio prossimi, ogni attività associativa messa in campo sarà, dunque, realizzata a misura ed a supporto dei giovani praticanti e avvocati del Foro di Vibo Valentia.

top