martedì,Ottobre 19 2021

Aggressione no vax alla Cgil di Roma, la solidarietà di Cugliari (Cna Calabria)

Il presidente regionale della Confederazione: «I sindacati sono un presidio fondamentale di democrazia e diritti dei lavoratori»

Aggressione no vax alla Cgil di Roma, la solidarietà di Cugliari (Cna Calabria)
Giovanni Cugliari

«Al segretario regionale Angelo Sposato e a tutta la Cgil piena solidarietà da parte della Cna Calabria. I sindacati sono un presidio fondamentale di democrazia e diritti dei lavoratori, qualsiasi intimidazione nei loro confronti è inaccettabile». Così in una nota il presidente regionale della Confederazione nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, Giovanni Cugliari, dopo quella che definisce una «spregevole aggressione» avvenuta a Roma dove, nel corso di una manifestazione contro il Green pass, un gruppo di manifestanti è entrato nella sede del sindacato. «Questo non è il momento delle divisioni – continua Giovanni Cugliari – bisogna contribuire tutti insieme a portare a termine il prima possibile la campagna di vaccinazione contro il Covid-19». In gioco, ricorda il presidente regionale della Cna, «c’è il futuro dell’Italia e della Calabria: oltre a salvare vite umane i vaccini permettono di rendere i luoghi di lavoro più sicuri e, quindi, di consolidare la crescita economica delle imprese».

Articoli correlati

top