lunedì,Maggio 16 2022

Emergenza idrica a Vibo Valentia, autobotti in città e nelle frazioni

L'amministrazione comunale ha attivato diversi punti per il rifornimento d'acqua. Sorical ancora a lavoro nel luogo in cui una frana ha causato la rottura delle condotte

Emergenza idrica a Vibo Valentia, autobotti in città e nelle frazioni
Sorical a lavoro

Ancora nessuna novità sulla rottura delle due condotte dell’acquedotto dell’Alaco. Terzo giorno senz’acqua, dunque, per i cittadini di Vibo Valentia e di alcuni centri della provincia. «Purtroppo Sorical ci comunica che non è ancora possibile fare previsioni e ci assicura che stanno lavorando con ogni mezzo possibile», fa sapere questa mattina il sindaco Maria Limardo. Il piano dei lavori – in località Monte Petri di Brognaturo, dove si è verificata la frana che ha causato la rottura delle condotte – è stato illustrato ieri sera da Sorical in un vertice in Prefettura. Intanto, l’amministrazione comunale di Vibo ha provveduto ad attivare anche per la giornata di oggi dei punti di rifornimento d’acqua per gli abitanti della città capoluogo e delle frazioni. Eccoli elencati di seguito.

Vibo Valentia:
– presenza di 4 autobotti dislocate in Piazza Municipio, San Leoluca, Piazza Spogliatore e Sacra Famiglia;
– attivazione di 3 postazioni di plurimi rubinetti nei pressi della Piscina, del Parco Urbano e del Parco delle Rimembranze.

Vibo Marina:
– presenza autobotte al porto;
– apertura fontanina campo sportivo.

Vena Superiore:
– presenza autobotte Piazza San Nicola e località Vaccaro.

Portosalvo:
– presenza autobotte Villetta.

L’amministrazione ricorda inoltre che l’acqua è solo per fini igienico sanitari e che le autobotti della Protezione Civile non possono riempire le cisterne.

LEGGI ANCHE: Crisi idrica nel Vibonese, Sorical in Prefettura: «Servono giorni per completare l’intervento» -Video

Acquedotto Alaco, una frana all’origine della rottura della condotta: Sorical a lavoro

Articoli correlati

top