venerdì,Luglio 1 2022

Sindacato, a Maierato il VII congresso regionale della Fai-Cisl Calabria

I lavori dell’assise si terranno il 17 e il 18 gennaio prossimi. Al centro del confronto “RiGenerazione, Persona, lavoro, ambiente - Coltivare un cambiamento partecipato nel territorio calabrese”

Sindacato, a Maierato il VII congresso regionale della Fai-Cisl Calabria

Al tema “RiGenerazione, Persona, lavoro, ambiente – Coltivare un cambiamento partecipato nel territorio calabrese” è dedicato il VII congresso regionale della Fai-Cisl Calabria, organizzazione sindacale che rappresenta i lavoratori dell’agricoltura e attività connesse, dell’industria alimentare, delle foreste, della pesca e del tabacco. I lavori si terranno il 17 e il 18 gennaio prossimi a Maierato, presso il Popilia Country Resort, e si apriranno nel pomeriggio del 17 con la relazione del segretario generale della Fai-Cisl Calabria, Michele Sapia e l’intervento del segretario generale della Cisl calabrese Tonino Russo. Il dibattito proseguirà nella mattinata del 18 e sarà concluso dal segretario generale nazionale Onofrio Rota. Nel pomeriggio del 18 si svolgeranno le operazioni di voto per gli adempimenti congressuali. [Continua in basso]

«Il tema del nostro VII congresso– scrive in una nota il segretario generale Michele Sapia – mette la persona, il lavoro, l’ambiente al centro della rinascita della Calabria. Vogliamo sottolineare che è necessario un processo partecipato e condiviso di ripartenza, per i lavoratori, i giovani, il ricambio generazionale e il territorio. Desideriamo promuovere un messaggio di speranza e ottimismo, confrontarci sul futuro di questa terra. Essere, insieme per la Calabria».

Nel corso dei due giorni, sono previsti la proiezione di video, la premiazione del Bando fotografico “FAIunoscatto”, un recital di poesia in vernacolo a cura di Angelo Canino, la benedizione e l’inaugurazione del furgone van “Tutele in movimento”.

top