mercoledì,Maggio 18 2022

Vibo e il Giro d’Italia: si aspetta sino all’ultimo giorno per l’asfalto ed il traffico va in tilt

In piena mattinata il completamento dei lavori per mettere in sicurezza la Statale 18 e viale Affaccio da dove nella giornata di domani passeranno i ciclisti. Disappunto fra gli automobilisti

Vibo e il Giro d’Italia: si aspetta sino all’ultimo giorno per l’asfalto ed il traffico va in tilt

Giro d’Italia benvenuto a Vibo Valentia e dintorni verrebbe da dire, anche se alcune cattive e vecchie “abitudini” calabresi sono dure a morire. Benvenuto specialmente se così – finalmente –, come per “magia”, si cura un po’ meglio l’arredo urbano e, soprattutto, si mettono mani a strade che definire in condizioni pietose è poco. Se poi tali strade sono delle Statali ed attraversano il centro abitato di una città capoluogo di provincia, che meriterebbe ben altro “tappetino” stradale, ben si possono stigmatizzare i ritardi nel mettere in condizioni di sicurezza arterie fondamentali. Ciò che sta però lasciando perplessi i cittadini è la tempistica di tali interventi e l’orario scelto per i lavori. Il Giro d’Italia passerà da Vibo Valentia nella giornata di domani e proprio oggi dalle ore 11 in poi si stanno completando i lavori su viale Affaccio e lungo la Statale 18. Risultato? Lunghe file di auto e traffico in tilt in entrata ed uscita dalla città, tutti in attesa del completamento dei lavori. Si dirà che a Vibo non si è mai contenti ed in parte è vero. Ma sono in molti a chiedersi: era davvero necessario aspettare l’ultimo giorno prima del Giro d’Italia per mettere mani all’asfalto ed in più in piena mattinata? Non era possibile effettuare i lavori di notte o all’alba? Domande al vento, ormai, e….benvenuto Giro d’Italia, nella speranza che il materiale usato per l’asfalto duri almeno tre mesi e non si riveli utile solo a nascondere (momentaneamente) all’Italia intera, che seguirà in Tv il passaggio dei ciclisti, le condizioni in cui – sino a ieri (anzi, poche ore fa) – sono state lasciate le strade che conducono verso un capoluogo di provincia…Capitale del Libro 2021.

LEGGI ANCHE: Il Giro d’Italia passa da Vibo, chiuse al transito pure le strade del centro abitato

Il Giro d’Italia passa anche da Pizzo: chiusa al transito via Nazionale

top