domenica,Ottobre 2 2022

Ricadi, il consigliere Pantano: «A Capo Vaticano strade indegne» – Foto

L'esponente dell'opposizione punta il dito contro l'amministrazione guidata dal sindaco Tripodi: «Turisti e cittadini lasciati nel degrado»

Ricadi, il consigliere Pantano: «A Capo Vaticano strade indegne» – Foto
Lo spiazzale in cui i turisti attendono bus e navette

«Condizioni indegne»: definisce così la situazione delle strade di Capo Vaticano, nel comune di Ricadi, Agostino Pantano, coordinatore cittadino di Forza Italia e consigliere comunale del gruppo di opposizione “Uniti per Ricadi”. La denuncia riguarda in particolare uno spiazzale dove si fermano e ripartono bus e navette che portano alla spiaggia di Grotticelle. «Una delle spiagge più belle e conosciute al mondo che, purtroppo, viene abbandonata come le peggiori periferie urbane – scrive Pantano in una nota accompagnata da alcune foto dello spiazzale -. Questo è lo stato di degrado che migliaia di turisti ogni giorno sono costretti a subire quando arrivano o partono, o vanno in escursione. Fermi sotto il sole cocente, spesso con neonati e in mezzo alle erbacce, l’odore degli escrementi nauseante e senza nemmeno una pensilina dove ripararsi». [Continua in basso]

Pantano, dunque, punta il dito contro l’amministrazione guidata dal sindaco Nicola Tripodi: «Tutto il mondo vede e apprezza le nostre spiagge, ma purtroppo il territorio è completamente abbandonato da una amministrazione incapace che non riesce a garantire nemmeno l’ordinario. Altri sindaci e amministratori lungimiranti hanno preparato e ripulito le località turistiche, come Tropea, già da mesi. A Ricadi cittadini, imprenditori e turisti sono invece in attesa che Tripodi e Locane si risvegliano dal letargo».

Articoli correlati

top