lunedì,Dicembre 5 2022

Il gruppo vibonese Amakorà trionfa al premio nazionale “Folk & World”

Ambiti riconoscimenti nell’ambito della manifestazione nazionale. Tra i premiati anche gruppi di Palermo, Verona e Bologna

Il gruppo vibonese Amakorà trionfa al premio nazionale “Folk & World”
Gli Amakorà

La Calabria protagonista della scena musicale folk grazie al gruppo vibonese Amakorà. La formazione ha infatti è risultata vincitrice della kermesse “Premio nazionale Folk & World nuove generazioni”. Non solo. Il gruppo ha conquistato anche il titolo di “vincitore assuluto premio nazionale Folk & world”. ​ Grazie all’ente Nuovo Imaie riceveranno un premio di 10.000 euro per l’organizzazione di un tour nazionale di almeno sei date. [Continua in basso]

Tutti i premi

Manutsa (Palermo), Ensemble Terra Mater (Verona), Amakorà e Coro Farthan (Bologna) sono in totale i quattro gruppi vincitori della sesta edizione del Premio dedicato ad esperienze italiane nel folk e nella world music con un’attenzione particolare agli under 35. I calabresi Amakorà saranno in Puglia a Cutrofiano il 10 settembre a ritirare l’ambito premio e a suonare la loro musica al Li Ucci Festival.

Le origini del premio

Ideato nel 2015 da Antonio Melegari con la collaborazione di Giordano Sangiorgi e Marco Bartolini, il Premio è promosso da Sud Ethnic e Li Ucci Festival di Cutrofiano, Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli e Mei – Meeting etichette indipendenti di Faenza con il patrocinio di La Musica nelle Aie e BlogFoolk. Sin dalla nascita (con una pausa nel 2020 e 2021 a causa delle restrizioni da Covid19) una delle caratteristiche del Premio è quella di dare ai gruppi vincitori l’opportunità di esibirsi nel programma dei tre Festival promotori. 

Articoli correlati

top