mercoledì,Settembre 28 2022

Vibo fra le città con le case con la più alta superficie abitabile d’Italia

In tale speciale classifica è Reggio Calabria il capoluogo con la maggiore incidenza di ampie metrature sullo stock in vendita

Vibo fra le città con le case con la più alta superficie abitabile d’Italia
Una panoramica di Vibo Valentia

Vibo Valentia si colloca fra le città italiane con le case dotate di maggiore superficie abitabile. E’ quanto rivela un’analisi di Idealista secondo la quale la maggior parte delle case degli italiani ha una superficie inferiore ai 100 metri quadrati. La percentuale di abitazioni che non supera questa metratura ammonta al 61% del totale. Le abitazioni con meno di 40 mq, rappresentano il 4% del mercato, quelle tra i 40 ei 60 mq rappresentano il 14% dell’offerta disponibile, al pari delle abitazioni tra 60 e 75 mq.
La tipologia più frequente sono le abitazioni tra 75 e 90 mq, che rappresentano il 17% dell’intero mercato, quelle tra 90 e 100 mq il 13 per cento.
Le soluzioni dai 100 metri quadri in su costituiscono il restante 39% dell’offerta, all’interno della quale le tipologie più grandi, quelle che superano i 240 mq, rappresentano solo il 2 per cento.

La superficie abitabile più ampia si ritrova al Sud, mentre al Nord l’offerta è generalmente composta da tagli più piccoli. Reggio Calabria, dove il 69% dell’offerta presenta una metratura superiore ai 100 mq, è il capoluogo con la maggiore incidenza di ampie metrature sullo stock in vendita, seguita da Padova (68%), Enna e Lecce (entrambe 64 per cento).
Superano la soglia del 60% anche Modena (63%), Agrigento, Vibo Valentia, Caserta (62% in tutti e tre i casi), Cosenza e Caltanissetta (61% in entrambi i casi). Al contrario, Torino è la città con la quota più esigua di superfici disponibili superiori ai 100 mq; solo il 25% dell’offerta. La seguono Genova, La Spezia (26% in entrambi i casi), Milano e Ravenna (27% in entrambi i casi). Roma si attesta al 32%, Napoli al 37%.Milano è la città in cui vengono vendute più case sotto i 40 m2 (8% dell’offerta), seguita da Belluno (7%), Sondrio e Napoli (6 per cento).

top