mercoledì,Febbraio 28 2024

Stroke unit, importante riconoscimento per il neurologo vibonese Domenico Consoli

L’evento al termine del congresso della Società Italiana per lo studio dello Stroke (Siss) svoltosi a Gizzeria

Stroke unit, importante riconoscimento per il neurologo vibonese Domenico Consoli
La consegna della targa a Domenico Consoli (a destra)
Domenico Comsoli

Importante riconoscimento per lo specialista vibonese Domenico Consoli, a lungo primario del reparto Neurologia dell’ospedale civile “Jazzolino” di Vibo Valentia. Al termine del congresso della Società Italiana per lo studio dello Stroke (Siss), svoltosi a Gizzeria, al quale lo specialista vibonese era stato invitato  per tenere una lettura sulla storia della Stroke Unit in Calabria, a Consoli è stata consegnata dai presidenti del congresso nazionale e dal presidente nazionale della Società una targa come pioniere della Stroke unit in Calabria, sottolineando che quando si parla di Stroke Unit in Calabria «il collegamento inevitabile è con il dottore Consoli che – è stato evidenziato – ha favorito e consentito con il preventivo contributo formativo per tanti specialisti l’apertura di altre Stroke Unit». Quella di Vibo Valentia, dall’inizio dell’avvio del trattamento trombolitico ad oggi, avviato tra i primi in Italia nel 2006, oggi ha superato i 1000 trattamenti. È solo il caso di ricordare che la trombolisi per via venosa guarisce o salva la vita nel 50% dei casi trattati. 

Articoli correlati

top