sabato,Giugno 22 2024

Consiglio comunale dei ragazzi di Vibo, al via la prima seduta

La soddisfazione del sindaco Limardo e del presidente Putrino: «Ascolteremo le istanze e le proposte dei giovani»

Consiglio comunale dei ragazzi di Vibo, al via la prima seduta
Il Comune di Vibo Valentia

Il sindaco di Vibo Valentia Maria Limardo ed il presidente del Consiglio Rino Putrino hanno convocato per sabato 18 marzo alle ore 10 il Consiglio comunale dei ragazzi (Ccr) della città di Vibo Valentia. Un organismo il cui nuovo regolamento è stato approvato nel 2019 (su proposta del consigliere comunale Danilo Tucci) con l’obiettivo di favorire la partecipazione dei più giovani alle iniziative della città, in ossequio ai dettami dello statuto comunale che promuove lo sviluppo di forme associative e di organismi di partecipazione popolare. [Continua in basso]

“La partecipazione attiva – affermano il sindaco Limardo ed il presidente Putrino – è elemento fondamentale di un complessivo percorso educativo avente come finalità primaria la costituzione di un senso di cittadinanza consapevole orientato alla maturazione di un sentimento di piena appartenenza alla comunità, ed il Consiglio comunale dei ragazzi ha l’obiettivo di agevolare le iniziative dei nostri giovani, ascoltare le loro istanze, cercare soluzioni alle problematiche che verranno palesate, per fare sentire tutti parte integrante di quella che è una comunità che non vuole lasciare indietro nessuno e crede fermamente che i giovani siano il nostro presente ed il nostro futuro”. Sono quattro i punti all’ordine del giorno: insediamento del Ccr e convalida dei consiglieri eletti; elezione del sindaco del Ccr e giuramento; elezione del vicesindaco del Ccr; elezione del presidente del Ccr.

LEGGI ANCHE: Comune di Vibo, difficoltà finanziaria: il sindaco incontra il sottosegretario Freni

Articoli correlati

top